in

Jeep Gladiator: immaginato in render il restyling del modello danni ‘70

Un artista ipotizza il restyling retrò dell’ultimo pick-up del marchio americano

Jeep Gladiator restyling anni '70

Il nome Jeep Gladiator venne usato per la prima volta dal marchio americano negli anni ’60 sul pick-up costruito tramite la piattaforma del Grand Wagoneer SJ. Questo nome venne usato fino al 1971. Tuttavia, il brand di FCA ha deciso di riportarlo in vita con il nuovo Jeep Gladiator che questa volta, però, si basa sulla Wrangler.

Il ritorno di questo grande nome potrebbe aver creato un po’ di nostalgia nei fan del marchio. Persino la stessa Jeep ha progettato un concept basato sulla versione militare del vecchio pick-up che lo ha riportato in vita.

Jeep Gladiator restyling anni '70

Jeep Gladiator: come potrebbe essere il restyling retrò del nuovo pick-up

Detto ciò, come sarebbe il Jeep Gladiator moderno se fosse ridisegnato immaginando il modello uscito negli anni ’70? La risposta arriva dall’arista Marouane Bembli, conosciuto su YouTube come The Sketch Monkey.

Solitamente, l’artista riporta in vita vecchie auto proponendole con un design moderno e accattivamene ma con il Jeep Gladiator ha fatto esattamente il contrario: ha preso l’ultima generazione del pick-up e l’ha ipotizzata con il design del modello uscito negli anni ’70.

Bembli ha estratto la griglia frontale dal Wagoneer e l’ha incollata sulla fascia anteriore del Gladiator e inoltre ha applicato diversi inserti cromati molto usati all’epoca. Complessivamente, questa versione retrò del veicolo è molto bella e potrebbe conquistare il cuore dei più vecchi fan del pick-up.