in

Abarth 124 Rally 2019: ecco gli aggiornamenti attuati sulla nuova vettura da rally

Lo Scorpione svela la nuova generazione della sua auto da rally pronta per la stagione 2019

Abarth 124 Rally 2019

Dopo una stagione 2018 di successi nella FIA R-GT, l’Abarth 124 Rally ha ricevuto numerosi aggiornamenti per il 2019. Usando l’esperienza acquisita durante le due stagioni di gara e oltre 5000 km di test aggiuntici, l’auto da rally basata sull’Abarth 124 Spider ha subito un restyling significativo.

Secondo lo Scorpione, le modifiche migliorano le prestazioni e la maneggevolezza della vettura e allo stesso tempo rendono ancora più facile la messa a punto rispetto a prima. Alla nuova generazione dell’auto da rally sono stati apportati vari aggiornamenti ai componenti meccanici principali nonché all’elettronica del motore, al cambio, al differenziale e alla configurazione del telaio.

Abarth 124 Rally 2019

Abarth 124 Rally: svelate le modifiche attuate alla nuova generazione dell’auto da rally

Sotto il cofano della nuova Abarth 124 Rally troviamo un motore turbo benzina a 4 cilindri da 1.8 litri che ora offre una curva di coppia più corposa. Abbiamo più coppia disponibile a tutti gli RPM, in particolare quanto è richiesta potenza alle basse velocità (es. quando si esce da tornanti). Di conseguenza, la riposta dell’acceleratore è più agevole e immediata.

Abarth sostiene che questo rende la guida più efficace e semplice, “permettendo ai piloti non professionisti di esibirsi al meglio”. Gli ingegneri della casa automobilistica di FCA hanno apportato alcune modifiche anche al cambio sequenziale a 6 rapporti per migliorare la velocità e la manovrabilità dello stesso.

Abarth 124 Rally 2019

L’attuatore pneumatico è stato regolato “per consentire un innesto più veloce delle marce in accelerazione e una maggiore scalata più uniforme, calibrata per impedire il bloccaggio dell’asse posteriore”. Naturalmente, i piloti potranno ancora bloccare le ruote posteriori quando si vuole usando il freno a mano.

Proseguendo, il differenziale della nuova Abarth 124 Rally è stato ricalibrato con una nuova taratura di bloccaggio e sul sistema di trazione Traction Control System che adesso dispone di 4 mappature (High/Medium/Low grip, Wet) selezionabili velocemente dal pilota attraverso il volante. Esso agisce sull’erogazione della coppia motrice per incrementarle secondo le condizione di aderenza.

Abarth 124 Rally 2019

Così facendo, il pilota può intervenire in modo assolutamente puntuale secondo le proprie necessità, modificando la risposta della vettura da rally a seconda delle condizioni di aderenza. Per quanto concerne il telaio, Abarth sostiene che hanno lavorato su tutte le componenti per migliorare l’aderenza sull’asfalto.

Infine, Abarth ha introdotto un kit per l’utilizzo della Abarth 124 Rally 2019 sulle strade sterrate. Esso comprende un’altezza da terra di 40 mm, una maggiore escursione delle sospensioni e dei cerchi in lega da 15” con dischi freno compatibili.

Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019Abarth 124 Rally 2019