in

Fiat 500 Elettrica: il debutto in pubblico avverrà al Salone di Ginevra 2020

La conferma arriva dal capo del brand Fiat

Fiat 500 Elettrica

In occasione della presentazione alla stampa della nuova Ferrari Concept Centoventi, il prototipo che anticipa l’evoluzione della mobilità elettrica urbana secondo Fiat, Olivier François, capo del brand torinese, ha annunciato il debutto al Salone di Ginevra edizione 2020 di una “nuova generazione” di Fiat 500 in cui l’elettrico giocherà un ruolo fondamentale.

In pratica, possiamo confermare che FCA ha intenzione di presentare la nuova Fiat 500 Elettrica tra un anno esatto, in occasione della prossima edizione della fiera svizzera dedicata al mondo delle quattro ruote. E’ possibile, in ogni caso, che il progetto della nuova 500 a zero emissioni venga anticipato da un debutto online o da una nuova concept nel corso dei mesi che precederanno la prossima edizione del Salone di Ginevra.

Le tempistiche anticipate dal dirigente di FCA confermano le indiscrezioni legate all’avvio della produzione della nuova Fiat 500 Elettrica. Il progetto, come noto, sarà realizzato a Mirafiori dove, attualmente, sono in corso i lavori di allestimento delle linee. Il gruppo FCA ha già raggiunto l’accordo con i sindacati per il prolungamento degli ammortizzatori sociali sino a fine anno. 

Ad inizio 2020 dovrebbe prendere il via la pre-produzione della Fiat 500 Elettrica che arriverà poi sul mercato, ipotizziamo, nel corso della prossima primavera, dopo la presentazione al Salone di Ginevra del prossimo anno. Al momento, non ci sono conferme sul debutto di una “nuova generazione” di 500 ed il modello attualmente in produzione potrebbe affiancare la nuova Fiat 500 Elettrica per alcuni anni. 

Ricordiamo che, in queste settimane, si è parlato moltissimo del progetto della Fiat 500 Elettrica. Stando alle indiscrezioni, FCA avrebbe già tagliato le stime di produzione del modello a causa di una rete di fornitori non ancora pronta a garantire il sostegno giusto al progetto. Nel frattempo, il ministro dello sviluppo economico Di Maio ha confermato, nella giornata di ieri, la volontà di sostenere l’indotto della 500 Elettrica con finanziari statali mirati alla riconversione verso l’elettrico delle attività produttive. 

Per il momento, non ci resta che attendere il rilascio di ulteriori informazioni sul progetto Fiat 500 Elettrica. E’ chiaro che nei prossimi mesi il gruppo FCA cercherà di risolvere le problematiche con i fornitori (magari sfruttando anche il sostegno del Governo) mettendo assieme tutti gli elementi necessari a garantire una partenza ad elevati volumi per la produzione della nuova city car elettrica che verrà realizzata a Mirafiori per tutti i mercati internazionali e non solo per l’Europa. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.