in

Jeep Gladiator 2020: ecco il motivo per cui non verrà offerto con il motore a 4 cilindri

Il propulsore a 4 cilindri della Wrangler non sarebbe stato all’altezza del nuovo pick-up

Jeep Gladiator 2020 motivo motore 4 cilindri

Il nuovo Jeep Gladiator è stato una delle star del Salone di Los Angeles 2018. Abbiamo visto che il pick-up, curiosamente, non è stato annunciato con il motore turbo a 4 cilindri da 2 litri disponibile sulla Wrangler. Questa unità sviluppa una potenza di 273 CV e 400 nm di coppia massima e si posiziona un gradino sotto al motore V6 da 3.6 litri che produce 289 CV e 352 nm.

Nonostante il motore turbo del pick-up sia leggermente meno potente in termini di CV, esso propone una coppia maggiore che si rivela sicuramente utile su un veicolo del genere. Il più grande vantaggio del propulsore a 4 cilindri è il sistema eTorque. Questo dispone del freno rigenerativo, sistema Start & Stop e servosterzo elettrico.

Jeep Gladiator 2020 motivo motore 4 cilindri

Jeep Gladiator: il marchio di FCA spiega il motivo per cui non è stato implementato il motore a 4 cilindri

La configurazione elettrica+combustione migliora significativamente l’efficienza dei consumi di carburante. Un noto sito Internet ha deciso di parlare direttamente con Jeep per chiedergli come mai questo motore non è stata offerto anche sul nuovo Jeep Gladiator.

Il marchio automobilistico ha risposto in maniera non molto dettagliata ma ha dichiarato che il motore da 3.6 litri è in grado di sopportare le temperature raggiunte durante il traino. Ciò significa che il propulsore a 4 cilindri propone una gestione delle temperature non molto efficiente e una capacità di traino potenzialmente bassa.

Jeep Gladiator 2020 motivo motore 4 cilindri

Questi ultimi due fattori sono stati di fondamentale importanza per Jeep nella scelta visto che è il suo primo pick-up negli ultimi 10 anni e ovviamente non poteva permettersi di sbagliare. Se adeguatamente equipaggiato, il Jeep Gladiator 2020 è capace di trainare fino a 3470 kg.

Possiamo consolarci del fatto che nel corso del 2020 arriverà una nuova opzione, ossia quella con propulsore EcoDiesel V6 da 3 litri abbinato a un cambio automatico a 8 velocità che produrrà una potenza di 263 CV e 598 nm di coppia.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.