in

Ferrari, fino a 16 anni di garanzia per le sue ibride

I modelli Ferrari inclusi in questo programma di nuove garanzie per la batteria sono le diverse versioni della SF90, la 296 GTB e la 296 GTS.

Osservando la rivoluzione auto verso l’elettrificazione non si può fare a meno di notare come le auto ibride stiano ottenendo notevole successo in termini di vendite. In questo panorama, le ibride plug-in sono da considerarsi cruciali nella transizione verso l’elettrico. Non mancano anche annunci clamorosi come quello di Ferrari che ha dichiarato di poter rilasciare una garanzia fino a 16 anni per queste vetture.

Il marchio italiano, anche se inizialmente riluttante all’introduzione di motori elettrici nella sua gamma, ha già incluso i PHEV nella sua gamma e sta per lanciare la sua prima auto completamente elettrica. L’attenzione al momento è rivolta ai modelli ibridi plug-in, per i quali Ferrari ha presentato due nuovi servizi di estensione della garanzia. Bisogna ammettere che si tratta di un vantaggio significativo. Si parla, infatti, della la sostituzione gratuita della batteria del veicolo. Niente male, anzi.

Ferrari, fino a 16 anni di garanzia

I modelli Ferrari inclusi in questo programma di nuove garanzie per la batteria sono SF90 Stradale, SF90 Spider, SF90 XX Stradale, SF90 XX Spider, 296 GTB e 296 GTS. Ferrari, inoltre, sottolinea che chiunque possieda uno di questi modelli, anche se la garanzia base di tre anni risulta attualmente scaduta, può acquistare l’estensione messa a disposizione del Cavallino Rampante.

Ferrari, fino a 16 anni di garanzia

Sono disponibili due programmi: Estensione della “Garanzia Hybrid” e “Power Hybrid”. Entrambi possono essere rinnovati ogni due o quattro anni, indipendentemente dall’età del veicolo. Le Ferrari ibride plug-in hanno una garanzia standard di cinque anni sui componenti ibridi, ma con l’Estensione della Garanzia Hybrid, la copertura viene estesa all’intero veicolo. Raggiungendo l’ottavo anno, Ferrari si impegna a sostituire gratuitamente la batteria ad alto voltaggio dell’auto. Va ricordato di come questo sia uno degli elementi più costosi del veicolo. Il programma Power Hybrid estende la garanzia di fabbrica su tutti i principali componenti del sistema di propulsione. Sono compresi anche quelli del sistema ibrido, dall’ottavo al sedicesimo anno.

Ferrari, fino a 16 anni di garanzia

Al sedicesimo anno, infine, viene sostituita la batteria PHEV. Se il proprietario vende il veicolo, la copertura può essere trasferita al nuovo proprietario. Non finisce qui: in caso di avanzamenti tecnologici, la batteria verrà sostituita con la versione più moderna e, quindi, migliore. Il costo, ovviamente, non è esattamente contenuto: secondo Bloomberg, il prezzo annuale dell’abbonamento è di 7.000 euro.