in

Ferrari elettrica: c’è chi la immagina così

Un render immagina così la prima Ferrari elettrica che vedremo nel corso del 2025

Ferrari elettrica

Ferrari elettrica è una delle novità più attese sul mercato. Il debutto della prima super car a zero emissioni della casa automobilistica del cavallino rampante è prevista entro la fine del prossimo anno con il modello che sarà disponibile a partire dagli inizi del 2026. Di questa auto al momento si sa poco a parte che sarà una vera Ferrari come sottolineato dal CEO del cavallino rampante Benedetto Vigna e dal Presidente John Elkann.

Un render immagina così la prima Ferrari elettrica che vedremo nel corso del 2025

A proposito della Ferrari elettrica le recenti foto spia del muletto con carrozzeria di Maserati Levante hanno fatto pensare a molti che questa auto alla fine possa essere un crossover. Una sorta di versione più compatta ed elettrica della Ferrari Purosangue. Nelle ultime settimane, molti designer del web hanno cercato di anticipare il design della prima Ferrari elettrica della storia. Tra questi, spicca il talentuoso Cheeheon Lee, studente della Korea National University of Arts, conosciuto online come chee_honey.

Anche lui ha immaginato questo modello come un crossover a due porte molto sportivo e aerodinamico nello stile. Anche questo creatore digitale probabilmente è stato influenzato dalle foto spia che hanno fatto pensare che possa essere questa la forma del futuro modello anche se in verità al momento certezze non ve ne sono in proposito.

Ferrari elettrica

Il modello immaginato in questo render chiamato Ferrari Vicenza, altri non è che un SUV coupé a due porte piuttosto alto da terra. L’autore del render non spiega di quale auto si tratti ma l’assenza di prese d’aria vistose sulla carrozzeria anteriore suggerisce che potrebbe essere un modello a zero emissioni. Inoltre, la mancanza di scarichi posteriori è un altro chiaro indizio che fa pensare sia la sua personale ipotesi di design della prima Ferrari elettrica.