in

Fiat Topolino: a maggio in offerta da 39 euro al mese

Fiat Topolino: a maggio in offerta da 39 euro al mese con il leasing

Fiat Topolino

Fiat Topolino è tornata a far parlare di se negli ultimi giorni in maniera non particolarmente lusinghiera. Infatti presso il porto di Livorno la Guardia di Finanza ha sequestrato 134 unità del quadriciclo di Fiat per la presenza della bandiera italiana sulla carrozzeria del modello che come sappiamo viene prodotto a Kenitra in Marocco. A questo sequestro era seguita la replica di Stellantis che ha affermato che la presenza della bandiera stava a rappresentare il fatto che l’auto è stata disegnata interamente in Italia presso il Centro Stile Fiat di Torino.

Fiat Topolino: a maggio in offerta da 39 euro al mese con il leasing

Ad ogni modo Stellantis ha fatto sapere di aver deciso di rimuovere il tricolore dalla carrozzeria della nuova Fiat Topolino per spegnere qualsiasi polemica un po’ come accaduto di recente con Alfa Romeo Junior che inizialmente si chiamava Milano cosa che aveva sollevato un putiferio a causa del fatto che la vettura viene prodotta a Tychy in Polonia.

Tornando alla Fiat Topolino segnaliamo che la vettura viene proposta in offerta per tutto il mese di maggio in Italia con prezzi che partono da 39 euro al mese. L’offerta prevede un leasing della durata di 48 mesi, con un primo canone di 2.579 euro seguito da 47 rate mensili di 39 euro. Il valore di riscatto finale è di 4.176 euro. Con un TAN del 6,99 per cento e un TAEG del 9,42 per cento, il costo totale del contratto ammonta a 8.588 euro, grazie agli incentivi statali.

Maxi sequestro di Fiat Topolino

Se si dispone di un veicolo di categoria compatibile da rottamare, lo sconto aumenta del 10 per cento. In questo caso, il primo canone sarà di 1.867 euro, seguito da 47 rate mensili di 33,09 euro, con un valore di riscatto finale di 4.175 euro. Queste offerte sono valide fino al 31 maggio 2024.

Se preferite non optare per il leasing, sarà possibile acquistare la Fiat Topolino al prezzo di 7.543 euro senza rottamare alcun veicolo, oppure a 6.761 euro se si effettua la rottamazione di un veicolo di categoria compatibile.