in

Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye: Hennessey potenzia la già prestante muscle car

Il tuner texano applica delle modifiche alla potente auto del marchio americano di FCA

Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye Hennessey Performance

La Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye 2019 è senza dubbio una delle vetture più interessanti disponibili nel mercato americano. Tuttavia, Hennessey Performance ha deciso di mettere mani per “punire” tutte le Demon. Nello specifico, il noto tuner texano ha deciso di applicare diverse modifiche alla vettura per incrementare la potenza.

È stato implementato un compressore volumetrico da 4.5 litri, dei convertitori catalitici ad alto flusso, una valvola del compressore ad alto flusso, degli iniettori potenziati e altre componenti. Il risultato è una potenza di ben 1050 CV e 1250 nm di coppia massima.

Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye: oltre 1000 CV di potenza estratti dalla potente vettura

Tuttavia, Hennessey ha dichiarato che, sulle ruote, la Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye potenziata offre 893 CV e 1093 nm di coppia. Tenete presente, inoltre, che questi numeri sono stati raggiunti sul banco prova e con l’utilizzo di un carburante da corsa.

Per fare un paragone, il V8 sovralimentato da 6.2 litri presente nella versione stock della muscle car erogare una potenza di 808 CV e 957 nm di coppia massima. Ciò permette al veicolo del marchio americano di FCA di scattare da 0 a 96 km/h in 3,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 326 km/h.

Hennessey ha testato per strada alcuni esemplari della Redeye per 322 km per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Oltre alle modifiche applicate a livello meccanico, il tuner texano propone badge, targa e tappetini numerati di serie e una garanzia di 1 anno o di 19.312 km.


Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.