in

Stellantis Melfi: retromarcia del governo, l’incontro al Mimit si terrà il 2 aprile

Marcia indietro: l’incontro al Mimit per Stellantis Melfi confermato per il 2 aprile, dopo la dura presa di posizione dei sindacati

Stellantis Melfi

Questa mattina vi avevamo scritto che l’incontro programmato al Mimit per il 2 aprile per discutere del futuro dello stabilimento Stellantis Melfi era stato spostato al 3 maggio per evitare la sovrapposizione con le regionali in Basilicata. La notizia era stata riportata da molti media importanti tra cui la stessa Rai. Adesso però pochi minuti fa è arrivata la retromarcia il tavolo sull’automotive presso il Ministero delle Imprese e del made in Italy si terrà il 2 aprile come era stato annunciato inizialmente.

Marcia indietro: l’incontro al Mimit per Stellantis Melfi confermato il 2 aprile

 Il tavolo romano specifico sullo stabilimento San Nicola di Melfi con Stellantis dunque si terrà al Ministero il 2 aprile alle ore 11. Infatti la decisione di fare slittare l’incontro agli inizi di maggio aveva provocato la reazione indignata di tutti i sindacati che vogliono subito chiarire la situazione della fabbrica sul cui futuro aleggiano ancora molte incertezze alla luce dei recenti esuberi annunciati dal gruppo automobilistico mediante lo strumento dell’uscita incentivata. Vedremo dunque cosa emergerà a proposito del futuro di Stellantis Melfi dove a breve cesserà la produzione di Fiat 500X e poi a seguire anche quella di Jeep Renegade e Compass in favore di quattro o ciunque auto elettriche che però non dovrebbero bastare per garantire la piena occupazione del sito produttivo.

Stellantis Melfi

Tra pochi giorni dunque sapremo cosa ha da dire Stellantis a proposito di questa fabbrica che fino a poco tempo fa era considerata il fiore all’occhiello del gruppo in Italia e nel mondo e che invece adesso vive molta incertezza. Ovviamente c’è tanta curiosità di sapere quello che verrà detto nel corso di questo incontro a proposito del futuro di questo importante polo industriale italiano.