in

Jeep Scrambler: cosa ci aspettiamo dal nuovo pick-up

Cosa sappiamo fino ad ora sul nuovo veicolo con spirito Wrangler ma corpo da pick-up

Jeep Scrambler cosa ci aspettiamo

È dal 1992 che Jeep non porta sul mercato un nuovo pick-up dopo l’uscita di produzione del Comanche basato sulla Cherokee. Grazie alle ultime foto spia, però, pare che ben presto sbarcherà il nuovo Jeep Scrambler. In arrivo nelle concessionarie all’inizio del prossimo anno (forse), la nuova vettura del marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles diventerà il successore spirituale dello Scrambler CJ-8 che è andato fuori produzione nel 1986.

Anche se le vendite di quel veicolo sono state relativamente limitate, Jeep spera con il nuovo Scrambler di raggiungere i risultati di vendita ottenuti dalla Wrangler. Nelle ultime ore sono state condivise in rete l’ennesima serie di foto leaked che rivelano due prototipi del pick-up pesantemente mimetizzati mentre i loro autisti stanno facendo un pit stop in una stazione di servizio in Colorado.

Jeep Scrambler: il nuovo pick-up del brand americano dovrà fare bene sul mercato come la Wrangler

Nonostante la copertura, non è possibile nascondere la sua estrema somiglianza con l’ultima generazione di Wrangler. Dalle immagini spia possiamo evincere che il pick-up disporrà di una cabina piccola e un hard-top tutto d’un pezzo. Possiamo vedere anche la ruota di scorta montata sotto al letto invece che nella solita posizione sul portellone.

Recenti report suggeriscono che il prossimo Jeep Scrambler prenderà in prestito le sospensioni posteriori adottate sul Ram 1500. Ciò significa che il veicolo proporrà una capacità di traino e un carico maggiore rispetto alla Wrangler.

Oltre a questo, il telaio dovrebbe disporre di assi più resistenti. Altre fonti sostengono che lo Scrambler sarà offerto solo in versione a 4 porte al momento della presentazione mentre una variante a due porte con un letto più lungo dovrebbe arrivare nei successivi mesi.

Il comparto meccanico sarà preso in prestito dal fuoristrada. Ciò significa che il modello base del Jeep Scrambler dovrebbe nascondere sotto al cofano un motore V6 da 3.6 litri con potenza di 285 CV e 352 nm di coppia massima.

Oltre a questa variante, dovrebbero esserci altre due: una con propulsore turbo a 4 cilindri da 2 litri con potenza di 270 CV e 399 nm e l’altra con motore EcoDiesel V6 da 3 litri con potenza di 260 CV e 598 nm. Infine, la produzione del nuovo pick-up del brand di FCA dovrebbe partire nei primi mesi del 2019 mentre le vendite poco dopo.

Lascia un commento

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.