in

Nuova Lancia Ypsilon: ad aprile 2023 una sorpresa? [Render]

Ad aprile forse importanti notizie a proposito della nuova Lancia Ypsilon che qui vi mostriamo in un render di Mirko Del Prete

Nuova Lancia Ypsilon

Nuova Lancia Ypsilon sarà la prossima grande novità della casa automobilistica piemontese. Il suo debutto è previsto nel corso del primo trimestre del 2024. Questo modello rappresenterà il ritorno di Lancia in Europa con il debutto entro la metà del prossimo anno in mercati quali Germania, Francia, Spagna, Italia, Paesi Bassi e Belgio. Prima del debutto ufficiale si vocifera però che ad aprile la vettura che segnerà il primo passo del rilancio del brand premium di Stellantis potrebbe regalare qualche sorpresa.

Ad aprile forse importanti notizie a proposito della nuova Lancia Ypsilon che qui vi mostriamo in un render

Si dice infatti che la nuova Lancia Ypsilon forse in versione concept car possa venire mostrata per la prima volta in occasione della Design Week 2023 di Milano. Non si esclude però che alla fine possa trattare semplicemente delle prime immagini teaser visto che comunque a quel punto al debutto dovrebbe mancare pochissimo. Ad ogni modo l’attesa cresce in quanto questa auto ci darà un’idea più precisa su come la gamma di Lancia cambierà e su quello che sarà lo stile delle future auto del marchio di Stellantis.

A proposito della nuova Lancia Ypsilon, segnaliamo che nelle scorse ore il designer Mirko Del Prete ha pubblicato un nuovo render che ipotizza l’aspetto di questo modello immaginato nelle vesti di piccolo SUV. Appaiono evidenti alcuni riferimenti estetici presi in prestito direttamente manifesto stilistico Pu+Ra Zero svelato dalla casa automobilistica piemontese a novembre in occasione del Lancia Design Day.

Nuova Lancia Ypsilon

Ovviamente non sappiamo se l’auto sarà effettivamente così, quello che sembra però sicuro è che questo modello sarà molto diverso dall’attuale versione di Lancia che dopo una lunga carriera andrà finalmente in pensione lasciando spazio alla nuova generazione che sarà prodotta da Stellantis su piattaforma CMP molto probabilmente in Spagna. L’auto tornerà sul mercato con una dimensione intorno ai 4 metri di lunghezza e con una gamma di motori che dovrebbe comprendere versioni a benzina, ibride e anche una elettrica al 100 per cento che dovrebbe avere molto in comune con la Peugeot e-208 e la nuova Opel Corsa-e.

Looks like you have blocked notifications!