in

Nuova Fiat 600: oltre 100 mila immatricolazioni all’anno per il SUV compatto?

Nuova Fiat 600: il SUV compatto potrebbe fruttare oltre 100 mila immatricolazioni all’anno alla principale casa italiana

Nuova Fiat 600

Nuova Fiat 600 potrebbe essere il nome scelto per il futuro SUV compatto che la principale casa automobilistica italiana di sicuro svelerà nel corso della prima metà del 2023. Il nome non è ancora certo anche se sembra abbastanza probabile e si aspettano conferme ufficiali, che potrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane visto che ci stiamo avvicinando al suo debutto.

Oltre 100 mila vendite per la nuova Fiat 600?

A proposito della nuova Fiat 600, l’auto sarà prodotta in Polonia a Tychy nello stabilimento di Stellantis che sarà casa anche di altri due modelli molto importanti di Stellantis: Jeep Avenger e il futuro B-SUV di Alfa Romeo. Questo modello è considerato molto importante per il futuro di Fiat. Questo in quanto andando a collocarsi nel segmento di mercato che va per la maggiore, questo veicolo dovrebbe garantire un grosso aumento delle immatricolazioni per il brand di Stellantis.

Si parla di oltre 100 mila unità all’anno come probabili numeri di vendita della nuova Fiat 600 che sarà venduta solo in Europa ma che si candida a diventare uno dei modelli più popolari del suo segmento grazie in particolare ad una gamma piuttosto vasta e ad un rapporto qualità prezzo sicuramente molto interessante come è tradizione per le auto della casa torinese.

Al momento non si conoscono i prezzi della nuova Fiat 600 ma sono in molti a scommettere che la versione entry level potrebbe stupire da questo punto di vista offrendo un prezzo piuttosto abbordabile. Qualcuno ipotizza una cifra intorno ai 20 mila euro. Ovviamente molto più cara sarà la versione completamente elettrica per la quale non si spenderanno meno di 34-35 mila euro.

La versione base dovrebbe disporre del motore a benzina anche se qualcuno ipotizza il Mild Hybrid. E’ probabile che alla fine entrambe queste versioni facciano parte della gamma del SUV compatto che sempre secondo indiscrezioni dovrebbe avere una lunghezza non superiore a 4,1 m.

Nuova Fiat 600

Questo modello è importante anche perché ci fornirà le prime indicazioni su quelle che saranno le novità estetiche delle future auto di Fiat in Europa. Ricordiamo infatti che entro fine anno dovrebbe debuttare anche la nuova Fiat Topolino che proprio ieri è stata confermata per la prima volta. Nel 2024 invece sarà il turno della nuova Fiat Panda che riporterà la casa italiana dopo oltre 6 anni nel segmento delle berline di segmento B. Vedremo dunque nelle prossime settimane quali altre novità trapeleranno a proposito della nuova Fiat 600.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI