in

Alfa Romeo B-SUV: rivelati ulteriori dettagli

Imparato ai microfoni di Car magazine rivela ulteriori dettagli sul futuro modello del Biscione

Alfa Romeo B-SUV
Alfa Romeo

Alfa Romeo B-SUV sarà lanciato nel corso del 2024 e sarà la prossima grande novità per quanto concerne la casa automobilistica milanese. Nel corso di una intervista concessa a Car Magazine il numero uno del Biscione l’amministratore delegato Jean-Philippe Imparato ha rivelato ulteriori dettagli di come sarà questo modello. Innanzi tutto è stato confermato che il suo arrivo avverrà nel corso del 2024. In particolare come vi abbiamo anticipato nei mesi scorsi, marzo 2024 dovrebbe essere il mese giusto per assistere alla presentazione della nuova entry level della gamma dello storico marchio milanese che fa parte del gruppo Stellantis.

Ecco cosa è stato rivelato a proposito del futuro Alfa Romeo B-SUV che debutterà a marzo 2024

Imparato ha anche confermato che questo sarà il primo modello di Alfa Romeo ad avere in gamma anche una versione elettrica al 100 per cento che utilizzerà lo stesso motore e la stessa batteria della recente Jeep Avenger. Del resto i due modelli saranno prodotti nello stesso stabilimento di Stellantis in Polonia. Alfa Romeo B-SUV è per la casa automobilistica milanese un modello molto importante in quanto dovrebbe garantire volumi e quote di mercato fondamentali per il rilancio definitivo del brand premium che già con Tonale ha registrato importanti segnali di ripresa tornando alla redditività.

Imparato ha confermato che però in gamma ci saranno anche versioni ibride per consentire al modello di avere un prezzo che sia non troppo alto e capace quindi di attirare nuovi clienti soprattutto in quei mercati in cui la gente non è ancora pronta a passare ad auto completamente elettriche. Imparato ha anche aggiunto che Alfa Romeo B-SUV avrà un nome rispettoso della tradizione di Alfa Romeo. Dunque non si dovrebbe trattare di un nome del tutto inedito ma già usato per altri modelli del passato. Qualcuno ipotizza il nome di nuova Alfa Romeo MiTo ma non è sicuro che alla fine venga scelto proprio quella denominazione.

Alfa Romeo B-SUV
Ecco cosa è stato rivelato a proposito del futuro Alfa Romeo B-SUV che debutterà a marzo 2024

Alfa Romeo B-SUV inizialmente arriverà sul mercato solo con la trazione anteriore ma successivamente è prevista almeno una versione con trazione integrale.

Imparato ha anche anticipato che la gamma di finiture del suo nuovo SUV sarà molto semplice e snella, seguendo da vicino quanto avvenuto con Alfa Romeo Tonale. Il sistema è stato progettato per adattarsi al nuovo modello di vendita online di Alfa Romeo, che sarà implementato nei prossimi due anni.

“Due motori, due finiture, due allestimenti, cinque opzioni uguali ovunque”, ha detto. “Prezzi netti, stessa gamma, super semplice, perché vogliamo passare alla vendita online con esattamente lo stesso prezzo per tutti, indipendentemente dal paese”.

Alfa Romeo B-SUV

Looks like you have blocked notifications!