in

Peugeot 208 restyling: ecco come cambierà il famoso modello del Leone

Ecco tutto quello che sappiamo a proposito di questo atteso aggiornamento che dovrebbe essere svelato nel corso del 2023

Peugeot 208 Restyling

Peugeot 208 restyling è l’atteso aggiornamento di metà carriera che il prossimo anno la casa automobilistica francese di Stellantis dovrebbe finalmente svelare. Infatti saranno passati 4 anni esatti dal debutto sul mercato del modello e dunque sembra essere arrivato il momento di qualche modifica anche se non troppo pesanti dato che parliamo di un veicolo molto popolare il più venduto in Francia e in Europa in questo 2022.

Ecco come cambierà Peugeot 208 Restyling

La maggior parte delle novità che troveremo a proposito di Peugeot 208 Restyling le troveremo nella parte anteriore, la nuova Peugeot 208 avrà cura di allargare la griglia per inglobare le sue ottiche, sulla scia della nuova 308. Questa presa d’aria ridisegnata ospiterà finalmente il nuovo logo del Leone, mentre lo scudo rivisiterà anche il suo design per incorporare un trio originale di zanne luminose che si estendono dalle luci di marcia diurna alloggiate nei fari principali.

Nella parte posteriore le modifiche dovrebbero essere minori. In questa zona Peugeot 208 Restyling dovrebbe beneficiare di nuovi LED. Per quanto riguarda lo stemma di Peugeot, dovrebbe migrare dalla base del lunotto al centro del bagagliaio. A bordo, infine, gli sviluppi si limiteranno probabilmente all’aggiornamento del sistema di infotainment, all’inaugurazione di nuove atmosfere, oltre che al debutto del nuovo logo del Leone sul volante.

Peugeot e-208 2023
Peugeot 208 Restyling: ecco tutto quello che sappiamo a proposito di questo atteso aggiornamento che dovrebbe essere svelato nel corso del 2023

A proposito dell’aspetto qui vi mostriamo il render di Julien Jodry realizzato per il sito francese Auto-moto. Questo ci fornisce una chiara idea di come potrebbe trasformarsi la vettura. In termini di motore, la Peugeot 208 Restyling modernizzerà la sua gamma termica sostituendo l’attuale motore PureTech da 130 CV con il suo equivalente micro-ibrido a 48 V che sviluppa 136 CV.

Per quanto riguarda invece la e-208, il motore elettrico da 136 CV attualmente a catalogo sarà sostituito da una variante più potente da 20 CV abbinata a un nuovo cambio automatico automatizzato e-DCT a 4 rapporti. Il motore sarà dotato una nuova batteria che dovrebbe garantire almeno 400 km, per il momento.

Ti potrebbe interessare: Peugeot: nessuno cresce come la casa automobilistica del Leone in Brasile

Looks like you have blocked notifications!