in ,

Fiat Nuova 500 elettrica protagonista a Rom-E

Si avvicina l’appuntamento con la manifestazione romana legata all’ecologia. Fiat in prima linea.

Fiat Nuova 500 elettrica

La Fiat Nuova 500 elettrica è un’auto più intonata di altre alla mobilità green, perché concettualmente ha le caratteristiche giuste per centrare il target. L’iconica auto italiana a batteria, che sta raccogliendo un ottimo successo di vendite, sarà una delle protagoniste della seconda edizione di Rom-E, evento capitolino dedicato alla mobilità sostenibile, in programma dal 1° al 2 ottobre.

Due allestimenti speciali del modello troveranno spazio nella tela espositiva, in cornici ambientali affini alle loro caratteristiche. La versione top di gamma “La Prima by Bocelli” sarà messa in vetrina nella sfavillante cornice di Villa Borghese. Il nome lascia intuire la classe del suo allestimento e la bontà dell’esperienza audio regalata al conducente e ai passeggeri, con l’apporto della tecnologia “Virtual Venues” di JBL, portata per la prima volta al debutto su una city car elettrica.

In Piazza Bucarest, invece, il pubblico potrà ammirare da vicino l’esclusiva Fiat Nuova (500)ᴿᴱᴰ, nata dalla partnership con (RED), ente che da 15 anni è in prima linea nella lotta contro le pandemie. Qui la vettura, con il supporto di piloti professionisti, potrà essere provata su strada, con dei test drive prenotabili in loco, nella fascia oraria dalle 10 alle 19. Una bella opportunità per conoscere l’auto elettrica che sta accompagnando la casa torinese verso la transizione ecologica.

Rom-E celebra nel 2022 la sua seconda edizione. Questo festival italiano sull’eco-sostenibilità è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e dal Comune di Roma. Il programma della kermesse, giovane e promettente, prevede un ricco ventaglio di appuntamenti, che spaziano dai convegni ai test drive, passando per le attività educative e i confronti tra aziende e istituzioni sul futuro della smart mobility, con le sue luci e le sue ombre. Ecco le parole di Eligio Catarinella, Country Manager Fiat & Abarth: “Siamo entusiasti di partecipare a questa kermesse che ci offre la grande opportunità di dialogare con enti e pubblico nell’ambito di un settore cruciale per il futuro delle nostre città”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!