in

Alfa Romeo: più di 2 mila unità vendute a luglio negli USA (+65%)

Più di 14 mila unità vendute da inizio anno per Alfa Romeo negli USA

Con l’inizio del nuovo mese di agosto, puntuali come al solito, iniziano ad arrivare i primi dati di vendita relativi al mese di luglio appena terminato. Il primi dati che pubblichiamo riguardano il mercato degli Stati Uniti dove Alfa Romeo ha superato per la terza volta di fila e la quarta volta nel 2018 quota 2 mila unità vendute su base mensile.

A luglio, infatti, Alfa Romeo ha venduto un totale di 2.016 unità negli Stati Uniti confermando quelle che, allo stato attuale, sono le potenzialità della sua gamma di vetture e della rete di distribuzione, in continua espansione ma ancora non sufficiente per contrastare la capillare rete dei brand rivali.

Rispetto al mese di luglio dello scorso anno, quando lo Stelvio era ancora all’inizio della sua fase di commercializzazione, le vendite di Alfa Romeo hanno fatto registrare una crescita percentuale del +65%. Nel luglio dell’anno passato, infatti, Alfa aveva venduto negli USA “solo 1.225 unità.

Dopo i primi 7 mesi del 2018, il marchio italiano ha già raggiunto quota 14.281 unità vendute negli USA con una crescita percentuale del 189%. Questo dato risulta già essere superiore rispetto al dato ottenuto dal marchio nel corso di tutto il 2017. Per raggiungere il target di 25 mila unità vendute nel 2018, a questo punto, Alfa Romeo dovrà vendere quasi 11 mila unità nel corso dei prossimi 5 mesi, tenendo, quindi, una media superiore a 2 mila esemplari venduti al mese.

Alfa Romeo Stelvio vendite Europa

Diamo ora uno sguardo alle vendite dei singoli modelli. Partiamo dall’Alfa Romeo Stelvio che si conferma il modello Alfa più venduto negli USA. Il SUV della casa italiana ha raggiunto, nel corso del mese di luglio, quota 1.140 unità vendute negli Stati Uniti. Nel parziale annuo, le vendite dello Stelvio sono ora pari a 6.909 unità. 

Per quanto riguarda la Giulia, invece, il mese di luglio si chiude in modo negativo. La berlina prodotta nello stabilimento di Cassino si ferma a 858 unità vendute negli States registrando un calo del 22% rispetto ai dati raccolti nel luglio dello scorso anno, quando le vendite totali furono superiori a 1.100 unità. Nel parziale annuo, la Giulia raggiunge quota 7.220 unità vendute, conservando quindi il primato di Alfa più venduta, con una crescita percentuale del +58% rispetto ai dati dello scorso anno.

A completare le vendite di Alfa Romeo troviamo l’Alfa Romeo 4C che, grazie ad un luglio da 18 unità vendute, porta il totale di unità distribuite negli USA a 152 nel periodo compreso tra gennaio e luglio. Per la 4C si tratta di un calo percentuale del -48% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno.

A conti fatti, il mese di luglio si chiude in modo ancora positivo per Alfa Romeo, nonostante la flessione della Giulia, che però deve fare i conti con un segmento di mercato che sta facendo molta fatica a causa della crescente richiesta di SUV. Lo Stelvio, invece, sembra oramai essere pronto per diventare, già a partire dal mese di agosto, il modello Alfa Romeo più venduto.

Ricordiamo che già nel corso delle prossime ore arriveranno ulteriori dati di vendita relativi ai modelli Alfa Romeo anche per quanto riguarda l’Italia e l’Europa. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti relativi alle vendite del brand nei suoi principali mercati.