in

Alfa Romeo: le vendite delle Quadrifoglio sono una buona notizia

Alfa Romeo nel primo trimestre del 2022 ha venduto il 5,8% di Quadrifoglio sul totale, un dato più elevato rispetto a quelle delle RS di Audi o alle AMG di Mercedes

Alfa Romeo Giulia Stelvio Quadrifoglio NRING Salone di New York

Nonostante i dati di vendita non siano ancora particolarmente entusiasmanti con solo 51 mila vendite nel mondo nel 2021, non molto di più di quanto Lancia abbia venduto Ypsilon nello stesso periodo, Alfa Romeo al momento non può ancora dirsi soddisfatta dal punto di vista commerciale. Questo sebbene sia il CEO Jean-Philippe Imparato sia l’amministratore delegato di Stellantis Carlos Tavares abbiano evidenziato nelle scorse settimane come già nel 2021 e agli inizi del 2022 per il Biscione sia aumentata la redditività sulla singola vendita.

Alfa Romeo vende in percentuale più Quadrifoglio di quante AMG venda Mercedes e RS Audi

C’è però un piccolo dettaglio che può rendere orgoglioso lo storico marchio milanese. Come notato da Felipe Munoz, analista del mercato automobilistico, i veicoli ultra-sportivi targati Quadrifoglio hanno un peso maggiore all’interno della gamma Alfa Romeo rispetto ai modelli RS presso Audi o AMG presso Mercedes nel primo trimestre del 2022.

Rappresentano quasi il 6 per cento di tutte le Alfa Romeo vendute nel mondo in questo periodo, rispetto al 4,7 per cento dei modelli RS venduti da Audi o al 4,1 per cento dei veicoli AMG Mercedes. Può sembrare sorprendente sapere che la BMW vende solo relativamente pochi modelli “M”. Questi totalizzano “solo” il 2,3 per cento delle immatricolazioni totali del produttore bavarese.

Ovviamente i volumi dei modelli Quadrifoglio di Alfa Romeo restano molto contenuti: poche centinaia di unità nei primi 3 mesi dell’anno quando Audi ha venduto circa 7.000 RS. Ma dimostra comunque che le più esclusive Giulia e Stelvio sono molto apprezzate dagli appassionati di auto ad alte prestazioni. Allo stesso tempo, il V6 biturbo da 510 CV non ha nulla da invidiare alla concorrenza.

Alfa Romeo quadrifoglio
Alfa Romeo nel primo trimestre del 2022 ha venduto il 5,8% di Quadrifoglio sul totale, un dato più elevato rispetto a quelle delle RS di Audi o alle AMG di Mercedes

Dunque si tratta di un’ottima notizia per il Biscione che nei prossimi anni potrebbe avere un effetto positivo sulla gamma di Alfa Romeo. Infatti con le vendite di questa variante che vanno a gonfie vele sembra sempre più probabile che in futuro il brand premium di Stellantis si doti di numerose altre Quadrifoglio nella sua gamma. Lo stesso SUV Tonale per il quale non era prevista una variante di questo tipo potrebbe sorprendere tutti nei prossimi anni e lanciare sul mercato una versione ad alte prestazioni.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo lancerà la nuova grande berlina elettrica nel 2027 [Render]

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!