in

Opel Corsa restyling: ecco le principali novità

Ecco quali dovrebbero essere le principali novità che arriveranno l’anno prossimo con l’aggiornamento di metà carriera

Opel Corsa 2023
Opel Corsa restyling

Apparsa poco prima dell’acquisizione di Opel da parte del gruppo PSA, Opel Corsa ha mancato di poco il cambiamento stilistico sostenuto dai designer interni quando è stata lanciata nel 2019. La vettura di Opel nel corso del prossimo anno subirà un restyling con il quale cercherà di allinearsi al resto della gamma ed in particolare alla nuova Opel Mokka che con la presenza del nuovo Opel Vizor rappresenta una sorta di punto di riferimento estetico per le future auto della casa automobilistica tedesca che fa parte del gruppo Stellantis.

Ecco quali dovrebbero essere le principali novità relative alla Opel Corsa Restyling

Quando la General Motors si è separata da Opel nel 2017, il suo nuovo proprietario ha interrotto lo sviluppo in corso della nuova generazione di Corsa previsto per il 2018, preferendo scommettere su un veicolo basato sulla nuova piattaforma di Peugeot 208. Nel frattempo la casa tedesca è stata rinnovata con la creazione di una nuova identità stilistica, voluta da Carlos Tavares, per risvegliare lo stile, un po’ sopito, del brand tedesco.

Nasce così Opel Vizor, questa fascia orizzontale che riunisce l’ottica, la calandra e il logo, sotto una finestra in plexiglass, come inaugurata dal Mokka nel 2021, per poi declinarsi progressivamente sul resto della gamma.

Dopo quattro anni di buon e fedele servizio, l’attuale Opel Corsa reinventerà quindi il suo design, nel corso del 2023, con il grande supporto di Vizor, senza dover ridisegnare il cofano, a differenza del paraurti anteriore. Al posteriore, le modifiche saranno sicuramente più discrete. Le luci dovrebbero modernizzare la loro firma luminosa con il nome Corsa che si estenderà su tutta la larghezza del portellone, secondo il nuovo carattere della casa.

Inoltre è probabilmente in programma un’importante revisione del cruscotto. La sua stretta affiliazione tecnica con la Mokka dovrebbe consentire alla Corsa ridisegnata di beneficiare del duo di schermi Pure Panel che è oggi la specificità della Opel contemporanea.

Opel Corsa 2023
Opel Corsa restyling: ecco quali dovrebbero essere le principali novità che arriveranno l’anno prossimo con l’aggiornamento di metà carriera

Sotto il cofano, sembra abbastanza probabile che i motori passeranno a un’ibridazione leggera a 48V, come previsto a breve in casa Peugeot, mentre speriamo anche in progressi tecnologici riguardanti la variante elettrica della city car di Rüsselsheim. La futura Opel Corsa-e dovrebbe così ampliare la propria versatilità mostrandosi in grado di percorrere più di 400 km WLTP, mentre il suo livello di potenza, ormai fissato a 136 CV, guadagnerà di tono.

Ti potrebbe interessare: Opel Insignia: termina prematuramente la produzione a Rüsselsheim