in

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso: c’è chi la immagina così [Render]

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso: ecco quale potrebbe essere l’aspetto di una futura versione sportiva del celebre modello

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso potrebbe essere il nome di una futura versione sportiva della celebre city car che nel corso del 2024 riceverà una nuova generazione così come confermato ufficialmente dal numero uno di Lancia, l’amministratore delegato Luca Napolitano.

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto

A proposito della nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso, il designer e architetto Tommaso D’Amico ha pubblicato un video nel suo canale di YouTube dove ipotizza quale potrebbe essere l’aspetto di una versione di questo tipo con la nuova generazione della city car di Lancia. Esternamente il concept riprende la linea piacevole dei modelli precedenti. Il look proposto per questa sportiva è davvero molto aggressivo con doppio scarico centrale posteriore ed ampio spoiler.

Le dimensioni della nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso dovrebbero crescere a beneficio di un passo maggiore, abitabilità interna e capacità del bagagliaio, naturalmente prevedendo, per il tutto, materiali d’avanguardia e tecnologia ad alto livello. All’interno, il quadro strumenti, pensato sulla base di moderne tecnologie è posizionato, nel render, nella zona di guida della plancia, non come nelle versioni precedenti in posizione centrale.

Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso
Nuova Lancia Ypsilon Elefantino Rosso: ecco quale potrebbe essere l’aspetto di una futura versione sportiva del celebre modello di Lancia

Ricordiamo che la futura generazione di questa vettura sarà presentata nel corso del 2024. Il luogo di produzione prescelto dovrebbe essere la Spagna. Questa vettura nascerà su piattaforma STLA Small e inizialmente avrà sia versioni ibride che elettriche al 100 per cento. L’auto in questione segnerà il ritorno di Lancia in Europa dopo diversi anni.

I primi paesi in cui il modello arriverà dopo l’Italia saranno Germania, Francia, Spagna Paesi Bassi e Belgio. Il debutto entro la prima metà del 2024.Entro fine anno è probabile che novità importanti possano arrivare a proposito di questo modello destinato a far parlare a lungo di se nel mondo dei motori.

Ti potrebbe interessare: Nuova Alfa Romeo Giulietta: torna insieme alla nuova Lancia Delta?