in

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: versione Redeye in arrivo? | Rumor

Il già potente SUV del marchio americano potrebbe accogliere nel suo cofano il motore Hemi della Dodge Challenger Redeye

Jeep Grand Cherokee Trackhawk Redeye Rumor

Il Jeep Grand Cherokee Trackhawk è senza dubbio uno dei veicoli più veloci e potenti disponibili sul mercato. Dato che recentemente è stato annunciato un aggiornamento per il potente motore Hemi, non esclude il fatto che la casa automobilistica americana possa rendere ancor più prestante il suo Trackhawk.

Dato che Jeep appartiene a Fiat Chrysler Automobiles, il motore che si trova sotto al cofano del SUV è praticamente lo stesso presente sulle potenti Dodge Challenger e Charger SRT Hellcat. Qualche settimana fa, Dodge ha annunciato una nuova versione della sua muscle car da 707 CV, ossia la Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye che ha porta le cose a un livello ancora più alto.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk Redeye Rumor
Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye

Jeep Grand Cherokee Trackhawk Redeye: in arrivo il SUV più potente e veloce del mondo?

La versione Redeye della vettura, in particolare, propone ben 797 CV, quindi solo 43 in meno della Demon. Nelle scorse ore, Steve Beahm, Head of Passenger Car Brands di FCA Nord America, ha dichiarato che per il 2019 faranno una nuova Redeye. Ciò, dunque, non esclude il fatto che Jeep possa annunciare una Jeep Grand Cherokee Trackhawk Redeye con lo stesso motore presente sotto la recente muscle car.

Attualmente, il SUV più veloce del mondo è il Lamborghini Urus ma, se la casa automobilistica americana riuscisse a implementare il motore della Demon nel suo Grand Cherokee Trackhawk, allora le cose potrebbero cambiare.

Un’alternativa sarebbe quella di sostituire l’unità di controllo motore e altre piccole componenti per permettere un aumento dei CV nell’attuale modello senza sostituire pienamente il propulsore Hemi da 6.2 litri. A questo punto resta da capire se un simile SUV verrà mai creato e soprattutto come si chiamerà.