in

Peugeot e-2008: importanti modifiche al sito di Vigo per la sua produzione

Lo stabilimento Stellantis di Vigo ha trasformato il Sistema 1 dell’impianto per ospitare la produzione della Peugeot e-2008

Peugeot e-2008

Lo stabilimento Stellantis di Vigo ha implementato nuove modalità operative tipiche della fabbrica 4.0 e trasformato il Sistema 1 dell’impianto per ospitare la produzione della Peugeot e-2008, come riportato dall’azienda in un comunicato.

Tra le importanti novità lanciate nello stabilimento galiziano, spiccano lo scarico automatico nelle linee di stampa, il controllo geometrico della qualità mediante visione artificiale, i robot collaborativi, il sistema ‘Full Kitting’ con distribuzione dei componenti tramite veicoli a guida autonoma o l’automazione di approvvigionamento, tra gli altri.

Lo stabilimento Stellantis di Vigo ha trasformato il Sistema 1 dell’impianto per ospitare la produzione della Peugeot e-2008

La Peugeot e-2008, che monta una batteria da 50 kilowattora (kWh), offre 136 cavalli e un’autonomia di 345 chilometri. La System 1 nello stabilimento di Vigo produce più di 200 mila Peugeot 2008 all’anno, di cui il 12,2 per cento elettriche. In totale, l’anno scorso Vigo ha prodotto 495.352 unità di dieci diversi modelli.

Lo stabilimento galiziano dà lavoro diretto a 6.400 lavoratori, a cui vanno aggiunti oltre 30.000 dipendenti indiretti. Stellantis Vigo rappresenta il motore di 125 società ausiliarie stabilite in Galizia e nel nord del Portogallo.

Peugeot e-208 ed e-2008 più autonomia
Lo stabilimento Stellantis di Vigo ha implementato nuove modalità operative tipiche della fabbrica 4.0 e trasformato il Sistema 1 dell’impianto per ospitare la produzione della Peugeot e-2008

Insomma una bella notizia dalla Spagna per il gruppo Stellantis che punterà sempre di più nei prossimi anni sulle auto elettriche e che come sappiamo dal 2030 in Europa venderà solo vetture a zero emissioni. Tra queste sicuramente Peugeot e-2008 avrà sempre un posto importante essendo uno dei modelli più popolari in assoluto tra quelli che fanno parte della gamma dei 14 brand del gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA Groupe nel gennaio del 2021 e guidato a livello globale dal CEO Carlos Tavares.

Ti potrebbe interessare: Stellantis, dalla nuova Peugeot 408 nascono le cugine “Fiat Duna” e Opel Monza [RENDER]