in

Binotto applaude alla gara di Sainz: “E’ mancata solo la vittoria”

Il team principal della Ferrari è soddisfatto della prestazione del pilota spagnolo in Canada

Mattia Binotto

Carlos Sainz è stato protagonista di una buona gara in Canada. Il pilota della Ferrari ha tagliato il traguardo secondo, ha fatto segnare il giro più veloce ed è stato sempre molto competitivo. Per questo Mattia Binotto, team leader della Scuderia, ha applaudito la prestazione dello spagnolo.
Sainz è andato vicino alla vittoria sul circuito Gilles Villeneuve e il suo team ha elogiato la buona prestazione del pilota. Inoltre, Binotto assicura che poco a poco ha più confidenza con la F1-75, cosa che lo avvicina al raggiungimento della sua prima vittoria.

Ferrari: Mattia Binotto contento della gara di Carlos Sainz

“E’ stata una gara fantastica per Carlos, l’unica cosa che mancava era quella vittoria”, ha detto il team principal della Ferrari. “Oggi aveva un ritmo molto forte, ha superato presto Fernando e ha fatto del suo meglio. Siamo soddisfatti di questa gara, ma la vittoria arriverà perché sta prendendo fiducia, si sta avvicinando a quelle posizioni”, ha dichiarato.

Il pilota spagnolo è stato in grado di mettere sotto pressione Verstappen negli ultimi giri, anche se, secondo il suo team manager, la differenza di gomme gli ha impedito di sorpassarlo. “Max aveva pneumatici più nuovi. Ci ha provato, ma fa parte delle corse”, ha detto.

Allo stesso modo, Binotto ha sottolineato che l’altro fattore che ha impedito loro di vincere è stata la classifica di ieri, nonostante lo spagnolo sia partito terzo in griglia. “Devi essere quasi perfetto per tutto il weekend e forse le qualifiche sono state ciò che ci è costato il fine settimana “, ha assicurato.

Binotto
Binotto contento della prestazione di Carlos Sainz nel Gran Premio del Canada

Dopo il Gran Premio del Canada, alla Ferrari stanno già pensando al prossimo appuntamento a Silverstone, dove temono gli aggiornamenti che introdurrà il loro principale rivale: ” La Red Bull porterà grandi miglioramenti a Silverstone. Conoscendoli, sul circuito di casa cercheranno di fare bene”, ha affermato per concludere

Ti potrebbe interessare: Ferrari F1, Binotto: “I problemi non si risolvono in due giorni”