in

Leclerc: “Penso che possiamo ancora vincere il Campionato”

Nonostante i problemi che hanno rovinato le sue ultime gare Charles Leclerc non perde le speranze di vincere il mondiale

Charles Leclerc

Charles Leclerc ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, con la pole position e la vittoria in Bahrain. Il pilota della Ferrari ha guidato il Campionato del Mondo fino al Gran Premio di Spagna. Da allora il monegasco ha perso tre vittorie e i due piloti Red Bull lo hanno superato in classifica. Nonostante questo, il pilota della Ferrari non perde le speranze.

Charles Leclerc non perde ancora le speranze

La F1-75 di Leclerc ha avuto un problema a Barcellona con turbo e MGU-H che lo ha costretto al ritiro quando era in testa. La settimana successiva, la pioggia e una pessima strategia della Ferrari a Monaco, lo hanno relegato dalla prima alla quarta posizione. E questo fine settimana, un altro problema meccanico gli ha impedito di concludere la gara a Baku, ancora una volta quando era in testa.

“E’ la terza delusione consecutiva e non è facile. Ma confido che mentalmente sarò forte come lo ero cinque gare fa, quando ero in testa al Campionato, la motivazione c’è ancora”, ha dichiarato il monegasco.

La Ferrari ha dimostrato di avere una macchina veloce, infatti Leclerc ha ottenuto sei pole position in questa stagione, sebbene sia riuscito a convertirne solo due in vittorie. Ma l’affidabilità è il suo tallone d’Achille. “Dobbiamo essere al di sopra di queste cose. Dobbiamo tenere conto dell’affidabilità dopo le ultime gare. Come squadra, penso che dobbiamo fare un altro passo in avanti”, ha detto.

Charles Leclerc
Nonostante i problemi che hanno rovinato le sue ultime gare Charles Leclerc non perde le speranze di vincere il mondiale

Dopo le ultime gare, Leclerc è terzo in Campionato, 34 punti dietro Verstappen e 13 dietro Pérez, ma il monegasco non rinuncia al titolo. ” Penso che possiamo ancora vincere il campionato, ma dobbiamo essere consapevoli di queste cose”, ha assicurato Leclerc. “Dopo le ultime gare abbiamo dimostrato di aver perso troppi punti e questo dobbiamo analizzarlo”, ha sottolineato per concludere.

Ti potrebbe interessare: F1, GP dell’Azerbaijan: Charles Leclerc fa la sesta pole su otto