in

Jeep Grand Cherokee L: Ford studia il nemico da vicino

La vettura viene studiata da vicino da Ford che ha acquistato un’unità di questo modello come si evince da alcune foto trapelate

Jeep Grand Cherokee L

Storicamente, Jeep Grand Cherokee è stato disponibile solo come veicolo utilitario di medie dimensioni a due file, essendo rivale diretto di Ford Edge. Ma con l’esordio della Jeep Grand Cherokee L, Jeep ora schiera una versione a tre file come diretta rivale della Ford Explorer, qualcosa che Ford non sta prendendo alla leggera. In effetti,  Ford Authority ha appreso in esclusiva che la casa americana è attualmente in possesso di un esemplare del nuovo SUV di Jeep a scopo di test e benchmarking.

Ford studia da vicino Jeep Grand Cherokee L per carpirne i segreti

La Jeep Grand Cherokee L in questione è stata avvistata mentre lasciava una struttura di ricerca e sviluppo di Ford. Il modello, rivestito di vernice bianca ed equipaggiato con il livello di allestimento Limited, indossa le targhe del produttore del Michigan e un adesivo giallo sul lunotto, quest’ultimo utilizzato da Ford per tenere traccia del suo inventario interno di veicoli.

Il nuovo Jeep Grand Cherokee L è offerto con due motori a benzina aspirati, a cominciare dal Pentastar 3.6L V6, valutato a 290 cavalli. L’Hemi 5.7L V8, da 360 cavalli è opzionale su finiture più alte. Entrambi i propulsori sono accoppiati a un cambio automatico a otto velocità.

La vettura di Jeep sta attualmente vendendo più della maggior parte dei suoi diretti rivali, immatricolando ben 75.117 unità durante il primo trimestre del 2022. La Toyota Highlander ha registrato 66.026 unità nello stesso periodo, mentre la Ford Explorer si è classificata terza con 42.736 unità mentre la Ford Edge è arrivata quarto con 26.412 unità.

Jeep Grand Cherokee L
Jeep Grand Cherokee L: la vettura viene studiata da vicino da Ford che ha acquistato un’unità di questo modello come si evince da alcune foto trapelate

Uno dei motivi per cui la Jeep Grand Cherokee L è in vantaggio nel volume delle vendite potrebbe essere perché è più recente dell’Explorer e può quindi sembrare più attraente per i consumatori. Tuttavia, c’è il potenziale per Ford di rimediare a questo rinfrescando l’Explorer, rendendolo così più moderno e competitivo.

Ti potrebbe interessare: Jeep: la casa americana di Stellantis conferma la sua leadership nel segmento dei SUV in Brasile