in

Fiat Fastback 2023: confermato il nome del SUV coupé

Fiat Fastback: in Brasile la principale casa italiana conferma con un teaser che il SUV Coupé che debutterà nei prossimi mesi avrà questo nome

Fiat Fastback

Con Fiat Pulse che ormai è presente sul mercato brasiliano da quasi un anno, Fiat inizia a parlare del suo secondo SUV. Previsto per il lancio nella seconda metà di quest’anno, l’auto ha finalmente svelato il suo nome: Fiat Fastback. È lo stesso nome che fu usato dalla concept car presentata dalla principale casa automobilistica italiana al Salone dell’Automobile 2018, ma che all’epoca era basata sul pickup Toro. Sarà più piccolo di così, con misure più vicine a quelle della berlina Cronos, ma mantenendo l’aspetto di un SUV-coupé.

Ufficiale il nome del nuovo SUV Coupé di Fiat: la vettura si chiamerà Fiat Fastback

L’arrivo della Fiat Fastback quest’anno era già stato confermato più volte dalla casa costruttrice e la vettura è in fase di test da molto tempo. Il prototipo ha iniziato il suo sviluppo con il corpo della berlina Cronos, adottando poi il suo corpo definitivo. Fiat afferma che Fastback “porterà l’essenza del design italiano made in Brazil, con linee e forme che trasudano sportività ed eleganza”. E stato anche confermato che si tratterà proprio di un SUV-coupé, come mostra la silhouette che appare nel teaser sopra.

Conosciuto internamente come Project 376, Fastback sarà costruito sulla piattaforma MLA di Pulse, un’evoluzione dell’architettura MP1 di Argo e Cronos. Sono stati apportati aggiornamenti per aumentare la sicurezza, il comfort e la robustezza, nonché per aumentare la compatibilità con i sistemi elettronici di assistenza alla guida.

Trattandosi di un modello sopra il Pulse, avrà le stesse dotazioni del modello più piccolo, come freno di stazionamento elettronico (esclusivo della novità), start-stop, avviso di deviazione dalla corsia e avviso di collisione. Manterrà la connettività che Fiat ha messo nei suoi ultimi lanci, portando il quadro strumenti digitale da 7″, il centro multimediale con schermo da 10,1″ con Android Auto e Apple CarPlay wireless e il sistema ConnectMe, consentendo l’utilizzo di un’applicazione sul cellulare per avviare il motore o bloccare le porte.

Una delle sue differenze sarà il motore. Niente motori aspirati, in quanto la Fiat Fastback passerà direttamente al turbo 1.0 litri da 130 CV e 20,4 kgfm nelle versioni più economiche, abbinato al cambio CVT simulato a 7 rapporti, mentre le versioni più costose utilizzeranno il motore 1.3 litri turbo, da 175 cavalli in questo caso con cambio automatico a 6 posizioni.

Fiat Fastback
Fiat Fastback: in Brasile la principale casa italiana conferma con un teaser che il SUV Coupé che debutterà nei prossimi mesi avrà questo nome

Per quanto riguarda il suo posizionamento sul mercato, la Fiat Fastback dovrebbe avere un prezzo iniziale vicino ai 120mila R$, che la lascerebbe anche al di sotto della Jeep Renegade all’interno della gamma del gruppo Stellantis. Le voci indicano che il lancio commerciale sarebbe previsto per settembre, ma il produttore dice solo che è previsto per la seconda metà di quest’anno. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno a proposito di questo  atteso modello nel corso delle prossime settimane.

Ti potrebbe interessare: Stellantis Vigo: 1.400 assunzioni nello stabilimento del gruppo automobilistico per ottobre con la nuova Fiat Doblò