in

Citroën: le vendite a maggio in Brasile sono aumentate del 143%

Le immatricolazioni della C4 Cactus sono cresciute del 179%

Citroën C4 Cactus X-Series

Maggio 2022 è stato un mese eccezionale per Citroën in Brasile. Ciò è evidente con la performance raggiunta nel periodo, in quanto il marchio francese ha mostrato un’ottima ripresa del mercato, circa quattro volte superiore a quella del settore nel suo complesso. In totale sono stati venduti 1986 veicoli, con un aumento del 143% delle immatricolazioni rispetto a quanto registrato ad aprile.

Confrontando sempre i risultati maggio con aprile emerge che la Citroën C4 Cactus è stata ancora una volta l’auto più venduta, con una crescita del 179%. Il mese scorso sono state vendute 1590 unità del modello. Bene anche il Jumpy nel segmento dei veicoli commerciali leggeri (Light Utility Vehicles – LCV), registrando un aumento delle vendite di oltre il 60%. Tutto ciò ha contribuito alla crescita della quota di mercato del marchio di 0,5 punti percentuali nel periodo.

Citroën e-Jumpy Brasile
Citroën e-Jumpy

Citroën: 1986 veicoli sono stati venduti a maggio in Brasile

Considerando il accumulato dell’anno, Citroën sta vivendo uno scenario positivo. Mentre il mercato è sceso del 18%, il marchio è cresciuto del 26% nel numero delle vendite nei primi cinque mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2021.

Un altro punto forte del brand di Stellantis si è registrato nel segmento dei SUV. Mentre il segmento ha subito un calo, la C4 Cactus è cresciuta del 35% in volume per l’anno rispetto al 2021. Ciò ha portato la sua quota nel segmento al 4,1%, con un aumento dell’1,5%.

Nuova Citroën C3 inizio produzione
Nuova Citroën C3

Queste solide prestazioni saranno presto rafforzate con l’arrivo della nuova Citroën C3, il primo SUV con attitudine da SUV sviluppato appositamente per i mercati brasiliano e indiano. Il principale lancio sul mercato nel 2022 viene presentato in una speciale webserie, il cui secondo episodio è visibile dal video presente in fondo all’articolo.

Nelle scorse ore è stato confermato che la nuova C3 sarà presentata alla stampa locale a luglio dopo un rinvio a causa della mancanza di componenti, che ormai da mesi sta mettendo in difficoltà tutte le case automobilistiche mondiali. Inizialmente sarà disponibile nella versione First Edition con motore da 1.6 litri e cambio automatico a 6 rapporti. Dopodiché arriverà anche la versione con Firefly da 1 litro.

Dal 1919, Citroën crea auto, tecnologie e soluzioni di mobilità per rispondere ai cambiamenti della società. Marchio audace e innovativo, pone la tranquillità e il benessere al centro della customer experience e propone un’ampia gamma di modelli, dalla caratteristica Ami, oggetto di mobilità elettrica pensato per la città, alle berline, SUV e veicoli commerciali, la maggior parte disponibile nelle versioni elettriche o ibride ricaricabili. Il marchio francese è presente al momento in 101 paesi e conta una rete di 6200 concessionarie e punti di assistenza in tutto il mondo.

Nuova Citroën C3 inizio produzione