in

Nuova DS6: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto [Render]

Ecco quale potrebbe essere il suo aspetto qualora DS decida di portare sul mercato una vettura in stile Peugeot 408 e Citroen C5 X

Nuova DS6
Nuova DS6

Le berline rialzate sembrano essere particolarmente in voga in questo momento storico nel mercato auto. Anche il gruppo Stellantis sembra propensa ad assecondare questa moda con il lancio di alcuni modelli interessanti. Tra questi ci potrebbe essere anche una nuova DS6.

Se i primi risultati commerciali di Citroën C5 X e Peugeot 408 si rivelassero soddisfacenti, il gruppo automobilistico nato dalla fusione di FCA e PSA potrebbe estendere questo tipo di silhouette a una moltitudine di marchi. Logicamente, per DS Automobiles sarebbe legittimo intraprendere l’avventura con un modello che si inserisca tra la DS7 Crossback e la DS9.

Nuova DS6: c’è chi immagina così la futura berlina rialzata della casa francese

Questa auto si potrebbe chiamare nuova DS6. La vettura in questione potrebbe derivare dalla recente DS4 da cui eretiderebbe in parte il design. La compatta premium darebbe vita a una grande berlina rialzata di circa 4,70 m di lunghezza.

Se è improbabile che il nome DS5 venga mantenuto, perché è troppo associato al minivan degli anni 2010, scommettiamo che il nome di nuova DS6 si adatterebbe perfettamente.

Questa ipotetica nuova DS6 erediterebbe, allo stesso modo, la plancia della DS4, così come la maggior parte dei suoi motori, in particolare gli ibridi ricaricabili. Alla fine, offrirebbe anche un propulsore 100% elettrico come promesso su Citroën C5 X e Peugeot 408, entro due anni.

L’arrivo di questa berlina consentirebbe anche a DS di compensare le scarse vendite della sua ammiraglia DS9 , purtroppo non particolarmente apprezzata dal pubblico, almeno fino a questo momento.

Nuova DS6
Nuova DS6: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto qualora DS decida di portare sul mercato una vettura in stile Peugeot 408 e Citroen C5 X

Questo modello potrebbe essere una delle due auto che secondo quanto trapelato DS Automobiles potrebbe realizzare in Italia presso lo stabilimento Stellantis di Melfi insieme al futuro Lancia Crossover e alla nuova Opel Manta su piattaforma STLA Medium.

L’auto nel lungo periodo sarebbe destinata ad essere presente sul mercato solo ed esclusivamente con motori elettrici al 100 per cento con autonomia di 700 km con una ricarica completa.

A proposito della nuova DS6 qui vi mostriamo un render pubblicato da un sito francese nelle scorse ore e realizzato dal designer JJodry che mostra come eventualmente sarebbe questa auto qualora effettivamente DS Automobiles decidesse di portarla sul mercato nel corso dei prossimi anni.

Appare evidente la somiglianza estetica con le sorelle di Peugeot e Citroen. Vedremo dunque cos’altro emergerà a proposito di questo futuro e ipotetico modello e se davvero sarà questo il nome e lo stile di questa futura auto.

Ti potrebbe interessare: DS Automobiles: quinto podio per Jean-Éric Vergne nell’E-Prix di Giacarta