in

Alfa Romeo F1 Team ORLEN collabora con Nocs

Nocs annuncia la sua collaborazione con il team Alfa Romeo F1 Orlen

Alfa Romeo F1 Team ORLEN
Alfa Romeo F1 Team ORLEN

Arriva una novità importante per Alfa Romeo F1 Team ORLEN. La scuderia del Biscione ascolterà il dolce suono dei suoi motori attraverso i prodotti audio di Nocs, nuovo partner ufficiale del team. Il produttore svedese di apparecchiature audio si unisce al team di Formula 1 per fornirgli un dispositivo professionale di alta qualità.

Nocs e Alfa Romeo F1 Team hanno annunciato nelle scorse ore una collaborazione

Nocs è specializzato nella creazione di auricolari, cuffie e altoparlanti eccezionalmente ben realizzati per produrre il miglior suono possibile in tutte le impostazioni. Con una comprovata esperienza di lavoro con musicisti, DJ e altri artisti, uniscono l’arte della musica con la precisione della tecnologia, rimanendo sulla cresta del design funzionale e di alta qualità, spingendosi a progettare in modo più intelligente e migliore, alimentando sempre la fiamma creativa.

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo F1 Team ORLEN si è detto lieto che la sua scuderia abbia ottenuto questa importante collaborazione con una azienda che al pari del suo team in quello che fa punta sempre all’eccellenza.

Daniel Alm, CEO e fondatore di Nocs si è detto entusiasta di questa partnership con il famoso team di Formula 1 che in questo campionato del 2022 che sta per cominciare spera di poter essere una delle principali sorprese. Il numero uno dell’azienda di prodotti audio ha pure aggiunto che spera di poter ottenere un prezioso feedback all’interno dello spazio della Formula Uno.

NOCS
NOCS annuncia la sua collaborazione con il team Alfa Romeo F1 Orlen

“Ho assistito a una gara dal vivo a Monaco quando avevo vent’anni e, da allora, sono sempre rimasto affascinato da questo sport e sopraffatto dal rispetto per ciò che queste squadre realizzano. Essere lì dal vivo è una sensazione imbattibile che tutti dovrebbero provare.”

“Ogni elemento è così specializzato, dai tempi all’attrezzatura, e abbiamo così tanto da imparare da questo ambiente unico ed esigente. Non vediamo l’ora di applicare ciò che impariamo dalla collaborazione per continuare a migliorare l’esperienza degli auricolari Nocs” ha concluso il numero uno di Nocs.

Ti potrebbe interessare: Rebellion diventa partner ufficiale di Alfa Romeo F1 Team ORLEN