in

Maserati: Il tridente nel 2021 è tornato a crescere

Maserati torna alla redditività nel 2021 dopo anni difficili, la gioia del CEO Carlos Tavares che conferma i lanci per i prossimi anni

maserati logo

Per il gruppo Stellantis arrivano buone notizie anche sul fronte Maserati. La casa automobilistica del Tridente, considerato come unico brand di lusso del gruppo è tornato a crescere nel 2021. Il marchio automobilistico di Modena ha totalizzato 24.200 immatricolazioni aumentando del 41 per cento le sue vendite rispetto al 2020.

Maserati torna a crescere nel 2021 portando le sue immatricolazioni a 24.200

Le consegne di Maserati nel 2021 sono quindi aumentate di circa di 7.300 unità rispetto alle 16.900 del 2020. La casa automobilistica del Tridente ha riportato inoltre un aumento della sua quota di mercato globale al 2,4 per cento. Il marchio italiano ha raggiunto una quota del 2,9 per cento in Nord America e del 2,7 per cento in Cina per il 2021. Si tratta delle due aree del mondo dove il brand di Stellantis è cresciuto maggiormente lo scorso anno. La casa italiana ha registrato lo scorso anno 2,021 miliardi di ricavi netti, in aumento di 646 milioni rispetto a 1,375 miliardi dell’anno precedente.

Grazie a questi risultati Maserati è tornato alla redditività. Ovviamente siamo ancora lontani dagli obiettivi previsti. Ricordiamo infatti che il traguardo che si spera di raggiungere nei prossimi anni è il superamento di quota 70 mila immatricolazioni. Tavares comunque si è detto molto contento di quanto registrato nell’ultimo anno per il tridente.

Tale incremento è dovuto principalmente, secondo il gruppo Stellantis, alla gamma che ha beneficiato di un completo aggiornamento (infotainment, motori ibridi per Levante e Ghibli, V8 per Ghibli) e al lancio della nuova MC20. Nel 2022 le cose dovrebbero andare ancora meglio grazie al lancio di Grecale il 22 marzo e anche di GranTurismo e MC20 Cabrio che arriveranno entro fine anno.

Maserati Grecale
Maserati torna alla redditività nel 2021 dopo anni difficili, la gioia del CEO Carlos Tavares che conferma i lanci per i prossimi anni

A proposito di Grecale Carlos Tavares ha ribadito che si è voluto aspettare ancora per per rendere assolutamente perfetto il lancio del SUV che nei prossimi anni dovrebbe rappresentare il modello più venduto della gamma di Maserati. Infine è stato ufficialmente confermato che Nel 2023 arriveranno le versioni elettriche al 100 per cento di Grecale, GranTurismo e Grancabrio. 

Ti potrebbe interessare: Maserati 3500 GT Spyder: 950.000 euro per questo raro esemplare all’asta

Looks like you have blocked notifications!