in

Peugeot 408 elettrica debutta in Cina

Sotto il cofano è presente un singolo motore elettrico con potenza di 149 CV

Molti di voi sicuramente ricorderanno la Peugeot 408. Si tratta di una berlina a tre volumi di segmento C che viene prodotta dal 2010 dalla casa automobilistica francese. La seconda generazione ha debuttato, invece, nel 2014.

Nelle foto presenti nell’articolo è possibile vedere, però, una vettura molto simile alla vecchia 408, ma in realtà si tratta della Dongfeng Fukang ES600. È l’ultima auto elettrica sviluppata dall’azienda cinese.

Dongfeng Fukang ES600 Peugeot 408
Dongfeng Fukang ES600 posteriore

Peugeot 408: Dongfeng svela la versione elettrica della berlina per il mercato cinese

La seconda generazione della 408 è stata venduta nel mercato cinese tramite Dongfeng per diversi anni, ma offerta esclusivamente con un motore benzina a quattro cilindri linea da 1.6 litri. Tuttavia, Dongfeng ha pensato però che la berlina sarebbe stata adatta anche per supportare un propulsore elettrico e quindi ha deciso di dare vita alla Fukang ES600.

Secondo i documenti depositati presso il Ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione, l’EV dispone di una batteria al litio-ferro fosfato anche se purtroppo non si conosce la sua capacità.

Ad ogni modo, l’accumulatore è presente accanto a un singolo motore elettrico capace di sviluppare 149 CV di potenza. Sfortunatamente, Dongfeng non ha rivelato l’autonomia offerta dalla berlina elettrica.

Tuttavia, afferma che presenta un corpo con dimensioni di 4750 mm di lunghezza, 1820 mm di larghezza e 1518 mm di altezza, per un passo di 2730 mm. In aggiunta, pesa 1573 kg e raggiunge una velocità massima di 140 km/h.

Dal punto di vista estetico, la Dongfeng Fukang ES600 presenta poche modifiche rispetto alla Peugeot 408 con powertrain a combustione interna. La parte frontale è caratterizzata da una finta griglia e fari anteriori e fanali posteriori provenienti dalla 408 pre-restyling. Per il momento, la casa automobilistica cinese non ha annunciato informazioni su prezzi e disponibilità.

Ricordiamo che la seconda generazione della Peugeot 408 si basa sulla piattaforma EMP2 che ancora oggi troviamo su diversi veicoli ex PSA. La presentazione è avvenuta a Pechino con quattro motorizzazioni a benzina: VTi da 1.6 litri con potenza massima di 120 CV, THP da 1.2 litri con potenza massima di 130 CV, VTi da 1.8 litri con potenza massima di 140 CV e THP 163 da 1.6 litri con potenza massima di 163 CV. Per quanto riguarda il cambio, è disponibile un manuale a 6 marce o automatico a 6 rapporti.

Looks like you have blocked notifications!