in ,

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Lamborghini Aventador: chi vince la drag race? [Video]

Nelle stessa clip ci sono altri versus, fra cui uno con la Ferrari 812 GTS

La Jeep Grand Cherokee Trackhawk è considerata ancora uno dei migliori super SUV presenti sul mercato, nonostante sia stata presentata diversi anni fa. Abbiamo di fronte un veicolo potente, veloce nel quarto di miglio e soprattutto in grado di ospitare comodamente un’intera famiglia.

Negli ultimi anni abbiamo visto svariate drag race con la Grand Cherokee Trackhawk protagonista e l’ultima è stata pubblicata su YouTube qualche giorno fa da Supercar Videos in cui è possibile vederla a confronto con diversi temibili avversari, fra cui una Ferrari 812 GTS, un’Audi RS6, una BMW M8 Competition, una Lamborghini Aventador e una Mercedes-AMG E 63 S 4matic+ modificata da Brabus.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk drag race
Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Lamborghini Aventador

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il super SUV americano ha affrontato diverse auto ad alte prestazioni

Fino ad ora, la Jeep Grand Cherokee Trackhawk è riuscita a battere diversi veicoli molto famosi nelle gare di accelerazione, fra cui il rivale diretto Lamborghini Urus. Questo è possibile grazie al suo performante Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri presente sotto il cofano anteriore che riesce a sviluppare 717 CV di potenza e 874 Nm di coppia massima.

Parliamo dello stesso motore Hellcat utilizzato in altri veicoli di Stellantis, fra cui il Ram 1500 TRX e la Dodge Challenger SRT Hellcat. Secondo i dati ufficiali forniti dalla casa automobilistica statunitense, il super SUV impiega 3,5 secondi per accelerare da 0 a 96 km/h, raggiunge una velocità massima di 290 km/h e impiega 11,6 secondi per completare i 400 metri circa partendo da 0. Il tutto considerando il suo peso che supera le 2,4 tonnellate.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk drag race
Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Ferrari 812 GTS

La Grand Cherokee Trackhawk viene fornita con una trasmissione automatica TorqueFlite a 8 marce, la trazione integrale Quadra-Trac che consente di impostare fino a cinque modalità di guida (compresa quella Track), la funzione Launch Control, le schermate Performance Pages del sistema di infotainment per monitorare tutti i dati sulle prestazioni e tanto altro ancora.

Parlando del versus con la Lamborghini Aventador gialla, sembrava che quest’ultima avesse le carte in regola per battere senza problemi il super SUV Jeep. Nel momento in cui è scattato il verde, il pilota della Lamborghini ha premuto sull’acceleratore, posizionandosi al primo posto davanti la Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

Pochi secondi dopo la partenza, la Jeep è passata in testa, vincendo la drag race. È possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento