in

Alfa Romeo avrebbe confermato Raikkonen anche nel 2022

Raikkonen: Frederic Vasseur rivela che Alfa Romeo era pronta a rinnovare per un’altra stagione con il pilota finlandese che però ha deciso di dire stop

Kimi Raikkonen

Come sappiamo Kimi Raikkonen ha detto addio alla Formula 1 alla conclusione della stagione 2021 della massima competizione automobilistica nel Gran Premio di Abu Dhabi. Nelle scorse ore il team principal di Alfa Romeo Racing, Frederic Vasseur è tornato a parlare dell’esperto pilota finlandese. Il numero uno del team del Biscione ha detto che lui e la sua scuderia erano pronti a confermare Raikkonen per un’altra stagione se il pilota avesse deciso di continuare in Formula 1.

Alfa Romeo avrebbe continuato per un altro anno con Kimi Raikkonen in F1

Vasseur ha quindi confermato che l’addio di Raikkonen è stata una sua decisione e che si tratta di un qualcosa di abbastanza comprensibile dato che l’esperto pilota finlandese era ormai pronto a voltare pagina dopo la sua lunghissima carriera in Formula 1. Tra l’altro nel 2022 si correranno 23 gare e quindi si tratterà di una stagione a dir poco impegnativa per i piloti.

Probabilmente anche per questo Raikkonen non si è sentito di rinnovare ancora con Alfa Romeo. Il pilota finlandese ex campione del mondo del 2007 aveva preso questa decisione già da molto tempo rivelandola quando ancora la stagione 2021 era a metà. Alfa Romeo sarà l’unica squadra ad avere una nuova coppia di piloti nel 2022, con Valtteri Bottas al fianco del debuttante Guanyu Zhou, che quest’anno è arrivato terzo in Formula 2.

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen: Frederic Vasseur rivela che Alfa Romeo era pronta a rinnovare per un’altra stagione con il pilota finlandese che però ha deciso di dire stop

Frederic Vasseur ha affermato che la squadra ha bisogno di piloti che siano completamente concentrati sull’obiettivo di far progredire la squadra e crede che Raikkonen si sia sentito “frustrato” per non essere stato in grado di lottare per il podio con la squadra, il che probabilmente è stato un fattore importante alla base del suo ritiro.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen: Alfa Romeo Racing festeggia il suo addio alla Formula 1

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento