in

Raikkonen: Alfa Romeo Racing festeggia il suo addio alla Formula 1

In casa Alfa Romeo Racing hanno festeggiato l’addio di Kimi Raikkonen alla Formula 1: sarà questa la sua ultima stagione nel Circus

La stagione di Formula 1 2021 volge al termine. L’ultimo fine settimana privo di appuntamenti ha rappresentato l’occasione propizia per festeggiare l’addio dal Circus di Kimi Raikkonen in casa Alfa Romeo Racing. Il finlandese, ultimo Campione del Mondo con le insegne della Ferrari, è stato infatti festeggiato presso la sede Svizzera della compagine italo elvetica alla presenza della sua famiglia e delle donne e degli uomini del team.

D’altronde Kimi Raikkonen uscirà dalla Formula 1 proprio al termine di questa stagione che si concluderà con i due appuntamenti del Medio Oriente, in programma in Arabia Saudita (per la prima volta in assoluto) quindi ad Abu Dhabi. In casa Alfa Romeo Racing hanno quindi pensato di salutare l’inossidabile Kimi Raikkonen con un appuntamento apprezzato da Iceman.

Kimi Raikkonen
Un momento dei festeggiamenti riservati ad Iceman a Hinwil

Kimi Raikkonen dirà addio alla Formula 1 al termine dell’attuale stagione

Con l’addio di Kimi Raikkonen si conclude un’era straordinaria, cominciata da Iceman proprio con Sauber nel 2001 in accordo con 4 punti raccolti al debutto a Melbourne. L’anno successivo Kimi passa già in McLaren per vincere con il team di Woking nel 2003 in Malesia: durante il secondo appuntamento stagionale porterà a casa la prima delle sue 21 vittorie in Formula 1, delle quali appunto 9 con McLaren, 2 con Lotus e 10 con la Ferrari. In Ferrari, Kimi Raikkonen ci arriva nel 2007 ovvero lo stesso anno in cui conduce la Scuderia di Maranello al vertice del Mondiale Piloti.

Kimi Raikkonen
Un altro momento dei festeggiamenti che Alfa Romeo Racing ha riservato a Kimi Raikkonen, qui con moglie e figli

Le doti poliedriche di Kimi Raikkonen emergono con l’abbandono della Scuderia in favore del Mondiale Rally e della Nascar. In Formula 1 rientra nel 2012 con la Lotus, anticamera di un ulteriore ritorno in Ferrari. A Maranello vi rimane fino al 2018 mentre l’anno successivo approda in Alfa Romeo Sauber al posto di Charles Leclerc che migra in direzione Ferrari. Nonostante l’età il suo talento è rimasto sempre cristallino, vivido quasi come durante i giorni migliori.

Ora Kimi Raikkonen lascia la Formula 1, stavolta per non farvi più ritorno. Le sue priorità sono altre, a cominciare dalla sua famiglia, dalla moglie Minttu e dai figli Rianna e Robin che lo hanno accompagnato durante i festeggiamenti a lui rivolti ad Hinwil. Dopo una emozionante clip a lui dedicata e aver ricevuto la tuta incorniciata, ha dichiarato su Instagram:

“grazie a tutti per questa serata da ricordare. Grazie a tutti per gli anni passati insieme. Grazie per il vostro duro lavoro. Grazie per tutti i ricordi che porterò con me. Siete brave persone”

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento