in

Alfa Romeo Tonale cambierà la storia del Biscione?

Alfa Romeo Tonale: il SUV di segmento C che arriverà il prossimo anno potrebbe rappresentare il veicolo del cambiamento per la casa del Biscione

Alfa Romeo Tonale fin da quando fu mostrato per la prima volta in versione concept car al Salone dell’auto di Ginevra 2019 si era capito che sarebbe stato un modello molto importante per la casa automobilistica del Biscione.

Questo infatti non solo rappresenta una sorta di anticipazione di quello che sarà il futuro dello storico marchio milanese, ma inoltre rappresenta anche una sorta di modello stilistico per le future auto del marchio premium di Stellantis.

Alfa Romeo Tonale: il SUV di segmento C veicolo del cambiamento per la casa del Biscione?

Dopo una lunga attesa finalmente nella prima metà del 2022 assisteremo al debutto di Alfa Romeo Tonale nella sua versione di produzione. Il veicolo di Alfa Romeo potrebbe rappresentare il classico spartiacque nella storia della casa automobilistica milanese. Infatti un rinnovamento dell’immagine è atteso per il Biscione nei prossimi anni e questo dovrebbe partire proprio con il nuovo modello.

Oltre ad un cambiamento dell’immagine del brand, Alfa Romeo Tonale dovrebbe cambiare anche la sostanza delle cose per il marchio premium globale di Stellantis. Infatti con esso le immatricolazioni di Alfa Romeo dovrebbe aumentare e non di poco.

Sebbene non sia ancora uscito e manchino ancora diversi mesi al suo debutto in concessionaria, la curiosità di clienti e semplici appassionati a proposito di questa auto aumenta sempre di più.

E’ logico quindi aspettarsi un bel debutto in termini di vendite per questa auto fin da subito. Ricordiamo che il suo sbarco in concessionaria, se non ci saranno ulteriori ritardi come promesso da Imparato, dovrebbe avvenire agli inizi di giugno.

Si parla in particolare del prossimo 4 giugno. Imparato ha anche promesso che per recuperare il ritardo nel lancio di questo SUV l’arrivo in concessionaria avverrà quasi in contemporanea per tutta la gamma al completo.

Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonale: il SUV di segmento C che arriverà il prossimo anno potrebbe rappresentare il veicolo del cambiamento per la casa del Biscione

Quanto alle aspettative di vendita, ovviamente il 2022 non sarà un anno completo di vendite per Alfa Romeo Tonale. In ogni caso con la partenza delle prenotazioni a giugno già nella seconda metà dell’anno dovremmo assistere ai primi effetti benefici per il Biscione.

Le vendite di questa auto dovrebbero infatti permettere ad Alfa Romeo quanto meno di raddoppiare le immatricolazioni rispetto a quelle del 2021.

Vedremo insomma l’anno prossimo se davvero questo SUV, che probabilmente arriverà tra lo scetticismo di molti a causa dei ritardi, sarà davvero capace di ribaltare la situazione in casa Alfa Romeo dando il via ad una fase assai positiva nella lunga storia del Biscione.

Quello che è certo è che arrivati a questo punto Alfa Romeo non si può più permettere ulteriori passi falsi se davvero vuole tornare ad essere protagonista del segmento premium del mercato auto nel corso dei prossimi anni.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale sarà un modello fantastico: parola del numero uno di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento