in

Babbo Natale fa i donut con la Ferrari GTC4 Lusso

Santa Claus, nonostante l’età e la barba bianca, ci sa fare al volante, specie quando gestisce una Ferrari.

Un video mostra un Babbo Natale rampante, che si esercita per la consegna rapida dei regali, al volante di una Ferrari GTC4 Lusso. La granturismo shooting-brake ad alte prestazioni della casa di Maranello, con la sua trazione integrale, è stata scelta come compagna d’avventura da Santa Claus per questi fotogrammi, davvero gradevoli, che mostrano alcune ciambelle sulla neve disegnate dall’insolito guidatore. Le emozioni sono assicurate.

Per chi non lo sapesse, la Ferrari GTC4 Lusso è stata prodotta dal 2016 al 2020. Erede della FF, riprende da questa il sistema di trazione integrale brevettato, che riduce del 50% il peso, mantiene una ripartizione ideale delle masse ed opera in sinergia con i controlli elettronici di dinamica del veicolo, consentendo prestazioni record su tutti i terreni e nelle varie condizioni operative. Mai prima della FF e della GTC4 Lusso una creatura commerciale del marchio emiliano aveva scaricato la forza propulsiva su quattro ruote motrici.

Rivoluzionario anche il look, firmato Pininfarina, che annuncia le radicali innovazioni introdotte dal modello. Le linee ardite permettono una buona abitabilità, in un quadro di comfort mai visto su una granturismo Ferrari.

Ferrari GTC4 Lusso: miscela di lusso e sportività

Questa creatura unisce un carattere estremamente sportivo alla grande fruibilità, per un pacchetto davvero versatile. Rispetto alla 612 Scaglietti segna un vero cambio di passo, definendo un concetto completamente diverso di granturismo sportiva.

La Ferrari GTC4 Lusso è un salotto capace di spingersi a velocità pistaiole, regalando emozioni di guida che profumano di Le Mans e di Targa Florio, anche su fondi impegnativi e con poca aderenza.

Come dicono gli uomini del “cavallino rampante”, quest’auto è stata studiata per dare emozioni diverse e inaspettate. Babbo Natale, nel video, spreme un esemplare della specie sulla neve. L’agilità di questa granturismo è degna di auto ben più leggere.

Facile fare dei donut, non solo perché a farla danzare nel filmato c’è un pilota d’eccezione, che si produce in alchimie dinamiche in stile rally. La vettura meno convenzionale del “cavallino rampante”, ormai uscita dal listino, per lasciare spazio al futuro SUV Purosangue, gode della spinta di un cuore a dodici cilindri, con 690 cavalli di potenza, per una velocità massima di 335 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3″4.

Straordinarie le performance dinamiche di questa vettura a quattro posti, il cui motore suona come un’orchestra. Il look è poco entusiasmante rispetto alle altre “rosse”, ma consente una buona abitabilità, in un quadro di comfort mai visto su una granturismo di Maranello. Babbo Natale l’ha scelta anche per questo. Lui di strada ne deve fare tanta…ed anche velocemente. Cliccate sotto per vedere il video. Tanti auguri!!!

Looks like you have blocked notifications!