in

Nuova Opel Insignia: le ultime novità

Nuova Opel Insignia: ecco le ultime novità sulla futura generazione del celebre modello che dovrebbe arrivare nel 2024

La nuova Opel Insignia sarà lanciata nel corso del 2024 su una nuova piattaforma. A proposito di questo atteso modello dalla Germania nelle scorse ore sono arrivate nuove indiscrezioni. La nuova generazione del celebre modello  di Opel sarà realizzato sulla piattaforma “EMP2” che sarà condivisa da Opel con Peugeot 508 , DS 9 e Citroën C5 X. 

Le ultime novità sulla nuova Opel Insignia

Visivamente, la nuova Opel Insignia avrà probabilmente il nuovo design del marchio tedesco di Stellantis, già vista con le nuove Astra e Mokka. Questo significa che la vettura sarà dotata dei fari stretti con luci diurne a forma di L e il Vizor, la distintiva piastra nella griglia del radiatore con il logo Opel al centro.

Al pari dell’attuale generazione, la nuova Opel Insignia arriverà anche come berlina e station wagon. Resta da vedere se Opel farà rivivere anche la versione Country Tourer. Forse la notizia più importante su questo futuro modello è che anche la terza generazione dell’ammiraglia di Opel sarà costruita a Russelsheim. 

Per quanto riguarda la gamma dei motori della nuova Opel Insignia, si dice che la vettura avrà a disposizione propulsori a benzina a tre e quattro cilindri (tra 130 e più di 200 CV ). Anche il diesel dovrebbe essere previsto. La gamma disporrà anche di un ibrido plug-in. Questa versione plug-in dovrebbe disporre di 360 CV e trazione integrale ma è prevista anche una versione meno potente con 225 CV.

La versione completamente elettrica (probabilmente con una batteria a stato solido) arriverà in un secondo momento e nascerà probabilmente sulla nuova piattaforma ” STLA Large “ che Stellantis ha recentemente annunciato.

Nuova Opel Insignia
Nuova Opel Insignia: ecco le ultime novità sulla futura generazione del celebre modello che dovrebbe arrivare nel 2024

Questa vettura nella sua versione elettrica dunque dovrebbe garantire più di  800 km di autonomia. Ricordiamo che questa versione è destinata a rimanere l’unica quando nel 2028 Opel dovrebbe elettrificare completamente la sua gamma, come annunciato di recente dal suo nuovo amministratore delegato.

Ti potrebbe interessare: Nuovo Opel Grandland: come funziona la tecnologia Night Vision [Video]

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento