in

Alfa Romeo Tonale: ecco quante vendite garantirà

Ecco quante vendite probabilmente si aspetta la casa automobilistica del Biscione dal nuovo SUV Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale debutterà nel corso del 2022. Molto probabilmente la sua presentazione avverrà entro il primo trimestre del 2022 mentre la sua commercializzazione si aprirà in primavera. Quanto allo sbarco in concessionaria, lo stesso numero uno della casa automobilistica del Biscione, Jean-Philippe Imparato lo ha fissato per gli inizi di giugno del 2022. Questo modello viene considerato come molto importante per il futuro dello storico marchio milanese.

100 mila vendite all’anno per Alfa Romeo Tonale?

Il motivo di ciò è che questo modello dovrebbe garantire una vera e propria impennata nel numero delle immatricolazioni di Alfa Romeo quando ovviamente il SUV di segmento C sarà arrivato sul mercato con la sua gamma al completo. La cosa dovrebbe avvenire molto presto in quanto di recente l’amministratore delegato di Alfa Romeo ha confermato che fin da subito Alfa Romeo Tonale arriverà sul mercato con tutte le sue versioni.

Nei mesi scorsi un fornitore cinese di Alfa Romeo, aveva detto che le previsioni della casa automobilistica per quanto riguarda la produzione di Alfa Romeo Tonale erano quelle di realizzare circa 100 mila unità all’anno. Dunque dovrebbe essere questo più o meno il numero di vendite che il marchio premium di Stellantis si aspetta da questa auto in un anno.

Alfa Romeo Tonale
Ecco quante vendite probabilmente si aspetta la casa automobilistica del Biscione dal nuovo SUV Alfa Romeo Tonale che debutterà nel corso del prossimo anno

Considerato di quanto sono diminuite negli ultimi anni le vendite di Alfa Romeo, l’arrivo sul mercato di Tonale viene considerata come una vera e propria manna dal cielo dai dirigenti dello storico marchio milanese. Le vendite infatti dovrebbero tornare a crescere a livelli importanti che non si raggiungono ormai da parecchi anni. Il SUV di segmento C dovrebbe prendere il posto di Giulietta come auto più venduta in assoluto nella gamma del Biscione.

Del resto il veicolo si va a collocare in uno dei segmenti di mercato più in voga in questo momento a livello globale e quindi le chance di conquistare nuove fette di mercato e clienti finora rimasti lontani dalla casa premium sono elevate. Insieme ad Alfa Romeo Brennero, che lo seguirà nel 2023, Tonale dovrebbe quindi ridare smalto alla casa italiana rappresentando quindi una sorta di nuovo inizio per il marchio milanese che poi nei prossimi anni lancerà numerosi altri modelli destinati a riportare il brand del Biscione allo splendore del passato.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo 2000 Spider: all’asta un esemplare completamente restaurato del celebre modello dello storico marchio milanese

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento