in

Salone di Detroit 2022 si farà grazie a 9 milioni ricevuti dal governo

La prossima edizione si svolgerà a settembre, anche se al momento non sono stati ancora annunciati i giorni esatti

Il Salone di Detroit tornerà finalmente a settembre 2022, se tutto andrà come previsto. Ciò è possibile grazie a una recente sovvenzione pari a 9 milioni di dollari ricevuta dal governo locale.

Incluso in un acconto di spesa locale di 795 milioni di dollari (oltre 701 milioni di euro), c’è anche una sovvenzione una tantum pari a 9 milioni di dollari (7,9 milioni di euro) che verrà utilizzata per lo svolgimento del salone automobilistico, che si è tenuto l’ultima volta a gennaio 2019.

Salone di Detroit
Salone di Detroit, una foto della precedente edizione

Salone di Detroit 2022: lo Stato del Michigan stanzia 9 milioni di dollari per lo svolgimento del’evento automobilistico

Il Detroit Auto Show stava già avendo problemi prima dello scoppio della pandemia. L’evento si è sempre svolto tradizionalmente a gennaio, ma nel 2020 la Detroit Auto Dealers Association ha pianificato di spostarlo all’inizio dell’estate.

Tuttavia, nel giugno 2020 la kermesse è stata cancellata ancora una volta a causa del COVID-19. In seguito all’annullamento, il TCF Center, il luogo in cui avrebbe dovuto svolgersi l’evento, è stato trasformato in un ospedale da campo per accogliere i malati di Covid.

Salone di Detroit

Thomas Albert, presidente della Commissione per gli stanziamenti della Camera – ha affermato ad Auto News che questo aiuto permetterà di rimettere in funzione il Salone di Detroit in quanto è molto importante per lo Stato del Michigan.

Gli organizzatori hanno in programma di tenere la prossima edizione del salone automobilistico a settembre 2022 presso il centro congressi di Huntington Place. Verranno apportate una serie di modifiche al funzionamento dell’evento e inoltre è previsto l’utilizzo dei vari parchi della città per effettuare spettacoli e attività all’aperto.

Salone di Detroit

Rod Alberts, direttore esecutivo della Detroit Auto Dealers Association, ha dichiarato che, mentre ogni altro evento precedente ha finanziato quello prossimo, purtroppo lo stop di quasi tre anni ha portato l’associazione a chiedere il supporto diretto allo Stato del Michigan.

I finanziamenti aiuteranno a riportare la kermesse su solide basi finanziarie e a rendere l’edizione 2022 la migliore di sempre, mostrando tutto ciò che il Michigan ha da offrire sul fronte automobilistico.

Salone di Detroit

Looks like you have blocked notifications!