in

Fiat Pulse: il SUV ha molte richieste anche in Europa

Fiat Pulse: il SUV ha colpito la fantasia di appassionati e addetti ai lavori e le richieste iniziano a fioccare anche dall’Europa

Fiat Pulse sembra aver fatto breccia nel cuore degli appassionati di motori e in particolare dei fan di Fiat. Il SUV compatto, che viene prodotto nello stabilimento Stellantis di Betim in Brasile sulla stessa base della berlina compatta Fiat Argo, sta ottenendo un notevole successo in quel paese con oltre 12 mila unità già prenotate dai clienti brasiliani di Fiat.

Secondo gli analisti del mercato brasiliano già il prossimo anno il modello della principale casa automobilistica italiana si candida a diventare l’auto più venduta in assoluto in Brasile. 

Anche in Europa i clienti vogliono il nuovo SUV compatto Fiat Pulse

Anche le recensioni di Fiat Pulse pubblicate nei giorni scorsi dalla stampa brasiliana elogiano il modello per il suo design, il piacere di guida che offre e anche per la capienza del suo abitacolo.

Tutte queste attenzioni che il modello di Fiat sta ricevendo hanno iniziato ad attirare le attenzioni anche dei clienti europei di Fiat e ci è stato assicurato che alla principale casa automobilistica italiana sono già arrivate molte richieste per questo modello che però purtroppo difficilmente vedremo arrivare dalle nostre parti.

Fiat Pulse
Fiat Pulse: il SUV ha colpito la fantasia di appassionati e addetti ai lavori e le richieste iniziano a fioccare anche dall’Europa

Infatti per l’Europa Fiat ha altri piani. Una versione europea di Fiat Pulse non è prevista. Un veicolo di quel tipo e con quelle dimensioni arriverà ma si tratterà di un’auto completamente diversa. Ci riferiamo naturalmente al B-SUV che verrà prodotto in Polonia a Tychy a partire dal 2023.

Nei giorni scorsi si ipotizzava che questo modello si potesse chiamare Fiat Uno ma sembra più probabile che il veicolo alla fine avrà un altro nome. Questo modello dovrebbe avere sul mercato lo stesso impatto che Fiat Pulse sta avendo in Brasile.

Del resto parliamo di un’auto che si andrà a collocare in un segmento di mercato che attualmente va per la maggiore in Europa e che secondo gli esperti anche nei prossimi anni continuerà a regalare molte soddisfazioni alle case automobilistiche presenti in questo segmento.

Per avere Fiat Pulse qui in Europa dunque l’unica possibilità sembra quella di importare l’auto dal Brasile, operazione che però non sembra essere ne facile ne economica. Ma siamo sicuri che quando arriverà il B-SUV che Fiat ha in mente per il nostro continente le attenzioni dei fan del marchio si sposteranno verso questa nuova auto.

Ti potrebbe interessare: Fiat Pulse: Ecco come Fiat invita i suoi clienti a scoprire il SUV

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento