in

Maserati Grecale: niente a che vedere con Alfa Romeo Stelvio

Chi ha provato Maserati Grecale dice che il SUV è un’auto totalmente diversa da Alfa Romeo Stelvio sotto tutti i punti di vista

Maserati Grecale

Nel corso della prossima primavera assisteremo al debutto di Maserati Grecale. Il SUV di segmento D della casa automobilistica del Tridente avrebbe dovuto debuttare nel corso del mese di novembre del 2021. Il gruppo Stellantis ha deciso di spostare questo importante debutto per un motivo specifico. La carenza di semiconduttori avrebbe finito per sabotare l’arrivo in concessionaria di questo SUV e quindi Maserati ha preferito spostarlo a tempi che si spera saranno migliori sotto questo punto di vista.

Maserati Grecale e Alfa Romeo Stelvio? Sono due auto totalmente diverse

A proposito di Maserati Grecale sappiamo che il veicolo sarà prodotto a Cassino su piattaforma Alfa Romeo Giorgio a fianco di Alfa Romeo Stelvio. Questo ha fatto erroneamente pensare che il SUV di Maserati possa essere una sorta di versione ricarrozzata del celebre SUV della casa automobilistica del Biscione. In realtà però questa idea è totalmente errata. Basta chiedere a chi ha già avuto la fortuna di mettersi alla guida del nuovo entry level della gamma della casa automobilistica del Tridente.

Chi ha provato Maserati Grecale ci ha giurato che il modello in questione non ha proprio nulla a che vedere con Alfa Romeo Stelvio. Con questo ovviamente non vogliamo dire che Stelvio sia un cattivo modello anzi tutt’altro. Quello che vogliamo dire invece è che le due auto sono completamente diverse e questo appare evidente appena si sale a bordo di Grecale e si percorre qualche chilometro.

Innanzi tutto nonostante l’utilizzo della stessa piattaforma il salto di categoria tra i due SUV si sente tutto. Maserati Grecale del resto fa parte del segmento delle auto di lusso e in quanto tale proverà a sfidare ad armi pari Porsche Macan

Maserati Grecale
Chi ha provato Maserati Grecale dice che il SUV è un’auto totalmente diversa da Alfa Romeo Stelvio sotto tutti i punti di vista

Questo non solo in termini di lusso all’interno dell’abitacolo ma anche proprio a livello di guidabilità. Rispetto ad Alfa Romeo Stelvio è migliorato notevolmente l’assorbimento delle asperità, senza rinunciare ad un’agilità impensabile per un SUV di questa stazza. Ricordiamo che Maserati Grecale ha dimensioni maggiori rispetto al SUV di Alfa Romeo con una lunghezza di 485 cm ed un passo di oltre 290 cm. Questo quindi garantisce più spazio all’interno rispetto a Stelvio sia per i passeggeri che nel bagagliaio.

Ovviamente oltre che nel lusso e nella guidabilità, un grosso passo in avanti rispetto ad Alfa Romeo Stelvio, Maserati Grecale lo fa per quello che riguarda la tecnologia che è di primissimo livello a cominciare dalla plancia dove spicca l’ampio schermo touchscreen da cui si può gestire il sistema Mia (Maserati Intelligent Assistant). A prima vista a Grecale sembra non manchi davvero nulla. Le prime impressioni dei giornalisti che hanno guidato la vettura sono davvero buone e in tanti pensano che il veicolo di Maserati stupirà molto quando finalmente arriverà sul mercato.

Chi ha provato Maserati Grecale in pista assicura che anche aumentando la velocità, il SUV garantisce il giusto equilibro tra divertimento e facilità di utilizzo. Anche il sound del motore ibrido è considerato uno dei pezzi forti del modello. Insomma per Porsche Macan sta per arrivare un avversario tosto.

Ti potrebbe interessare: Maserati Grecale: vari prototipi ufficiali scendono in strada [Foto]

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento