in

Peugeot 9X8: test previsti a dicembre per l’hypercar

La Peugeot 9X8 sarà tra poche settimane sottoposta ai test su strada. Concorrerà nel campionato Wec del 2022.

Per parlare della presentazione dobbiamo riavvolgere il nastro e tornare fino alla scorsa estate. Era, infatti, il mese di luglio di 2021 quando fu tirato su il velo alla hypercar Peugeot 9X8. L’occasione designata per “giocare allo scoperto” si rivelò la 6 Ore sul circuito di Monza, che segnava l’importante riapprodo in Brianza delle gare endurance. Proprio allora i portavoce del gruppo Stellantis presenti all’evento comunicarono i piani inerenti al bolide da corsa: sarebbe entrata nel campionato Wec durante il 2022, appena sarebbero giunti a completamento lo sviluppo e la preparazione del suo assetto aerodinamico privo dell’alettone posteriore e diverso da ogni altra proposta del genere mostrata al pubblico.

Peugeot 9X8: modifiche avvenute negli ultimi mesi

Peugeot 9X8

Con l’arrivo dell’autunno, lo sviluppo della Peugeot 9X8 ha raggiunto uno step successivo nelle officine Peugeot Sport a Versailles Satory (Yvelines). Mentre i piloti trascorrono del tempo in palestra e al simulatore per perfezionare la loro preparazione, le configurazioni del 9X8 continuano a essere adattate man mano che arrivano nuove parti. Dalla presentazione ci sono stati dei cambiamenti, ha assicurato Olivier Jansonnie, direttore tecnico della divisione sportiva del Leone, al portale AutoHebdo.

Vicini al raggiungimento degli standard prefissati

Peugeot 9X8

Il responsabile del comparto racing del Costruttore transalpino ha aggiunto di aspettarsi un feedback nel momento in cui faranno vedere l’hypercar in versione definitiva. La percezione all’interno della squadra di lavoro – ha proseguito – è di essere particolarmente vicini al raggiungimento degli standard qualitativi e prestazionali prefissati. Saranno comunque garantiti degli sviluppi affinché la macchina ottemperi a certi criteri aerodinamici. Seguono regole abbastanza rigide e complicate, ma le competenze del team rappresentano una garanzia della bontà dell’operato.

Dal reveal ufficiale del concept della Peugeot 9X8, il progetto è atteso alla sessione di test entro la fine di dicembre. Per la Casa d’oltralpe costituirà il grande comeback, in un mondo terra di conquista in passato, con la 905 vincitrice per due edizioni consecutive (1992-1993) della 24 Ore di Le Mans e la 908 trionfante nel 2009.

 

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento