in

Salone di Bruxelles 2022: annullato il primo grande salone europeo

Verrà aperta soltanto una piattaforma digitale dove parteciperanno le concessionarie del Belgio e del Lussemburgo

Quest’anno soltanto il Salone di Monaco è stato il più grande evento automobilistico ad essersi svolto in Europa. Abbiamo potuto conoscere alcune delle novità che le case automobilistiche prevedono di portare sul mercato.

Pure il Salone di Los Angeles ha aperto i battenti, anche se con meno partecipanti rispetto agli anni precedenti a causa della pandemia. Il 2022 si prospetta essere un anno altrettanto difficoltoso per i saloni automobilistici, proprio come avvenuto all’inizio di quest’anno.

Salone di Bruxelles 2022 annullato
Salone di Bruxelles 2022, la FEBIAC ha annullato la 99ª edizione dell’evento europeo

Salone di Bruxelles 2022: gli organizzatori hanno annunciato l’annullamento della 99ª edizione

Poche settimane fa, gli organizzatori del Salone di Ginevra hanno annunciato che l’anno prossimo non si svolgerà la tanto attesa edizione, che aveva l’obiettivo di recuperare il suo status del primo grande sanno dell’auto dell’anno.

Nelle scorse ore è stato annunciato che neanche il Salone di Bruxelles 2022 si svolgerà. Gli organizzatori della grande fiera belga e del primo grande evento motoristico dell’anno hanno deciso di prolungare la chiusura e non apriranno i battenti a gennaio 2022 come inizialmente previsto.

Salone di Bruxelles 2022 annullato

Oltre alla situazione sanitaria che sta peggiorando, la motivazione principale è però la mancanza di brand presenti in fiera. All’interno di un comunicato stampa ufficiale, i vertici della Federazione Automobilistica e Ciclistica Belga e Lussemburghese (Fédération Belge de l’Automobile & du CycleFEBIAC) hanno dichiarato, tramite il direttore generale Andreas Cremer, che il peggioramento della situazione sanitaria e la prevista introduzione di restrizioni speciali non consentiranno di soddisfare l’atteso numero di visitatori in condizioni ottimali.

Per questo motivo la FEBIAC ha deciso di posticipare il Salone di Bruxelles 2022. Anziché svolgersi un evento “faccia a faccia”, una piattaforma digitale prenderà il posto di quella che avrebbe dovuto essere la 99ª edizione del salone automobilistico.

Parteciperanno tutte le concessionarie del Belgio e del Lussemburgo in cui i clienti potranno richiedere informazioni. A questo punto, il comitato organizzativo può solo sperare che si terrà la più importante edizione dell’evento, ossia la 100ª che è prevista tra il 15 e il 23 gennaio 2023.

Looks like you have blocked notifications!