in

DS 4: prodotto il primo esemplare a Rüsselsheim

La piattaforma EMP2 ha permesso di creare versioni tradizionali e quella ibrida plug-in

Il primo esemplare della nuova DS 4 è uscito dalla linea di produzione presso lo stabilimento Stellantis di Rüsselsheim e presto sarà consegnato al cliente. La nuova vettura, progettata a Parigi e costruita in Germania, si basa su un ulteriore sviluppo della piattaforma elettrificata EMP2 ed è stata fin dall’inizio una ibrida plug-in.

Michael Lewald – direttore della fabbrica, Pieter Ruts – direttore della produzione – e Cristiano Colaiacomo – direttore marketing di DS Automobiles – si sono incontrati nel sito per avviare la produzione.

DS 4 primo esemplare Rüsselsheim
DS 4 primo esemplare Rüsselsheim

DS 4: il primo esemplare della nuova vettura è uscito dalla linea di produzione a Rüsselsheim

Dopo una serie di importanti investimenti e ammodernamenti fatti nello stabilimento di Rüsselsheim, la nuova vettura tecnologica del marchio premium di Stellantis sta ora uscendo dalla linea di produzione. L’impianto è stato ampiamente adattato alle nuove esigenze nel corso dell’anno e sono state create le condizioni ottimali per produrre la nuova compatta premium.

Grazie alle ampie innovazioni e alla piattaforma EMP2, la nuova DS 4 esce ora dalla linea di produzione di Rüsselsheim con motori a benzina, diesel e ibridi plug-in. Il quarto modello del brand parigino, dopo DS 7 Crossback, DS 3 Crossback e DS 9, combina il savoir-faire di lusso parigino con il lavoro di precisione tedesco: design in Paris, made in Germany.

Con tre versioni disponibili (DS 4, DS 4 Cross e DS 4 Performance Line), il nuovo modello si rivolge agli appassionati delle classiche berline compatte e agli amanti dei SUV coupé. Oltre a proporre un design unico, la nuova vettura è sinonimo di innovazioni tecniche, comfort eccezionale e motori potenti ed efficienti.

Grazie alla sua struttura modulare, l’evoluzione della piattaforma EMP2 si adatta a diverse trasmissioni e promette dinamismo e sicurezza allo stesso tempo. Nuove componenti realizzate in materiali compositi, elementi strutturali stampati a caldo e dimensioni più compatte per componenti come l’aria ricondizionata, non solo riducono il peso della DS 4, ma offrono anche più spazio di archiviazione e un design particolarmente chiaro.

DS 4 primo esemplare Rüsselsheim

Disponibile anche la versione ibrida plug-in DS 4 E-Tense

Come anticipato poco fa, la nuova versione della piattaforma EMP2 è stata progettata per poter installare un gruppo propulsore ibrido plug-in di ultima generazione senza intaccare lo spazio disponibile nell’abitacolo.

Un motore turbo benzina a quattro cilindri da 180 CV è combinato con un propulsore elettrico da 110 CV e una trasmissione automatica EAT8 a 8 marce per raggiungere una potenza complessiva pari a 225 CV.

Grazie alla batteria da 12,4 kWh particolarmente efficiente, la nuova DS 4 E-Tense riesce a percorrere fino a 55 km in modalità full electric nel ciclo combinato WLTP. Fra le caratteristiche di serie presenti a bordo abbiamo il display head-up esteso, il sistema DS Iris, la tecnologia DS Smart Touch, le sospensioni DS Active Scan Sunspension, il sistema DS Night Vision e tanto altro ancora.

Infine, DS Automobiles ha annunciato che nel 2024 debutterà la versione completamente elettrica della nuova DS 4.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento