in

Fiat: nessuno avrebbe immaginato che sarebbe stata leader in Brasile

Fiat oggi domina in Brasile ma 45 anni fa quando il marchio debuttò in Brasile nessuno mai avrebbe pensato che ciò sarebbe stato possibile

Nuovo logo Fiat Brasile

45 anni fa, esattamente il 9 luglio del 1976, Gianni Agnelli andò in Brasile ad inaugurare il nuovo stabilimento Fiat di Betim. Nessuno all’epoca avrebbe mai potuto pensare che Fiat sarebbe diventata leader di quel mercato molti decenni dopo. All’epoca Volkswagen guidava il mercato seguita da General Motors e da Ford mentre la casa italiana era presente con un solo modello: la 147.

Fiat 45 anni fa è arrivata in Brasile e nessuno all’epoca avrebbe mai pensato al suo dominio

La vettura piano piano è riuscita a conquistare sempre più clienti grazie al fatto che consumava poco, una cosa che all’epoca in Brasile faceva effetto dato che la benzina costava molto. Piano piano la principale casa automobilistica italiana è riuscita a conquistare la fiducia dei brasiliani e con la Fiat Mille, altro modello mitico in Brasile, le cose andarono a migliorare sempre di più. Oggi grazie ad una gamma piuttosto ampia Fiat è una realtà del mercato auto brasiliano.

La principale casa automobilistica italiana è attualmente leader delle vendite in Brasile sia nel mese di ottobre sia considerando tutti i primi 10 mesi dell’anno. Auto come Argo, Toro, Strada, Cronos, Mobi hanno conquistato i clienti brasiliani garantendo alla casa italiana la presenza di numerosi modelli nella top ten delle auto più vendute mese dopo mese.

Ora con la nascita del gruppo Stellantis Fiat vuole migliorare ulteriormente le cose. Non a caso di recente è arrivato un nuovo SUV compatto, Fiat Pulse. Questo modello potrebbe garantire un aumento vertiginoso delle vendite andando a collocarsi in un segmento di mercato tra i più popolari nel mercato più importante dell’America Latina.

Fiat Logo
Fiat oggi domina in Brasile ma 45 anni fa, quando il marchio arrivò in Brasile, nessuno avrebbe mai pensato che sarebbe stato possibile

Le cose sono destinate a migliorare ulteriormente nel 2022 quando finalmente sarà svelato un secondo SUV di dimensioni maggiori della Pulse e dal design di SUV Coupè, che si dovrebbe chiamare Fiat Fastback. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno dalla casa italiana nelle prossime settimane in Brasile.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento