in

Nuova Fiat Panda: come mai questo silenzio?

Questo silenzio di Fiat sulla nuova Fiat Panda fa discutere molto: si tratta della classica quiete prima della tempesta?

Nuova Fiat Panda

Lo scorso anno il capo globale di Fiat Oliver Francois aveva dichiarato che ci sarebbe stata una nuova Fiat Panda anche se questa auto sarebbe stata molto diversa dalla vettura che tutti noi conosciamo e che ormai da tanti anni risulta essere la più venduta nel nostro paese è una delle più vendute in assoluto in Europa, almeno per quello che concerne il segmento A del mercato auto.

Nuova Fiat Panda: la quiete prima della tempesta?

Francois aveva anche aggiunto che la nuova Fiat Panda per diventare più redditizia si sarebbe spostata di segmento dicendo addio a quello delle citycar e finendo invece in quello delle segmento B. Inoltre è stato anche messo in evidenza che per questo modello ci sarebbe stato un cambio radicale di design.

Da qualche tempo a questa parte di una nuova Fiat Panda non si sta più parlando se non attraverso le indiscrezioni dei soliti bene informati. Qualcuno pensa che dietro questo silenzio vi possa essere una sorta di ripensamento sul futuro di questo veicolo. Del resto di recente si è parlato di altri modelli di Fiat come un SUV compatto e una nuova Fiat Punto.

Altri invece pensano che questo silenzio rappresenti la classica quiete prima della tempesta e che quando sarà svelato il nuovo piano industriale di Stellantis sapremo esattamente quando questa auto sarà lanciata sul mercato e quelle che saranno le principali novità rispetto al modello attuale.

Anche l’idea che la nuova Fiat Panda prenda spunto dal design Fiat Centoventi non sembra essere poi così sicura. Alcuni infatti ipotizzano che saranno altri i modelli di Fiat ad attingere al design di quel famoso prototipo che un tempo era conosciuto come una sorta di Panda moderna.

Nuova Fiat Panda
Questo silenzio di Fiat sulla nuova Fiat Panda fa discutere molto: si tratta della classica quiete prima della tempesta?

Quello che è certo è che la nuova Fiat Panda continuerà ad avere un ruolo fondamentale in Europa per la principale casa automobilistica italiana. Questo a prescindere da come sarà e dalla categoria in cui verrà collocata. Quanto alla data di arrivo sicuramente non se ne parlerà prima del 2026. Vedremo dunque quali notizie arriveranno nelle prossime settimane a proposito di questo atteso modello destinato comunque a far parlare a lungo di se sia prima del suo debutto che dopo il suo arrivo sul mercato.

Ti potrebbe interessare: Fiat Panda e Punto: la casa italiana vuole dominare anche in Europa

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento