in

Ferrati Daytona SP3: ora disponibile il configuratore ufficiale

Disponibili due configuratori: Esperienza 3D e Fotorealismo

Sabato, Ferrari ha presentato ufficialmente la nuovissima Ferrari Daytona SP3, la terza vettura esclusiva appartenente alla serie Icona dopo le Monza SP1 ed SP2. Tutti e 599 esemplari previsti per la produzione sono stati già venduti prima dell’annuncio al prezzo ciascuno di 2 milioni di euro.

Tuttavia, i fan della nuova supercar, basata sulla Ferrari LaFerrari Aperta, possono configurare l’esemplare dei propri sogni grazie al configuratore ufficiale lanciato da poche ore sul sito del cavallino rampante.

Ferrari Daytona SP3
Ferrari Daytona SP3 interni

Ferrati Daytona SP3: Maranello ha reso disponibile due configuratori online

In particolare, Ferrari ha lanciato due diversi configuratori. Il primo si chiama Esperienza 3D mentre il secondo Fotorealismo. Il primo è molto più sofisticato mentre il secondo è più semplice. Se il vostro computer è in grado di sopportare il configuratore Esperienza 3D, avete sicuramente un’esperienza complessiva più appagante.

È possibile accedere a una serie di opzioni quasi illimitate. Innanzitutto, si può scegliere il colore preferito da dare alla vostra Daytona SP3. Con alcune colorazione è possibile aggiungere lo stemma della Scuderia Ferrari sui parafanghi.

Sono inoltre disponibili una serie di diverse opzioni di livrea, tutte personalizzabili per far risaltare ulteriormente il bellissimo aspetto della supercar ispirata alla Ferrari 330 P3/4. Per la Ferrari Daytona SP3 viene offerto soltanto un solo tipo di cerchio, sebbene sia disponibile in tre diverse finiture.

Il configuratore dà la possibilità di impostare il colore preferito anche per le pinze freno e scegliere diverse parti in fibra di carbonio. Da notare la disponibilità di una finitura in ceramica nera per il l’impianto di scarico. Molti optional possono essere aggiunti pure nell’abitacolo dell’ultima Ferrari. Tra questi abbiamo varie opzioni di pelle e diversi colori nel caso dell’alcantara.

Ricordiamo che la nuova vettura della famiglia Icona nasconde sotto il cofano un motore V12 aspirato da 6.5 litri capace di sviluppare 840 CV di potenza a 9250 g/min e 697 Nm di coppia massima a 7250 g/min. La base di partenza è stata il V12 da 830 CV utilizzato nella 812 Competizione.

Il propulsore è stato disposto in posizione centrale/posteriore, riprendendo la soluzione delle auto da competizione. Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica di Maranello, la Ferrari Daytona SP3, con propulsore F140HC, impiega 2,85 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 7,4 secondi da 0 a 200 km/ mentre la velocità massima è di 340 km/h.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento