in

Auto elettriche, ecco i costi per il rifornimento

Una analisi mette in mostra i costi per ricaricare le sempre più diffuse auto elettriche.

Ormai stanno sempre più prendendo piede e sono molto più diffuse rispetto al recente passato. Parliamo delle auto elettriche, veicoli di ultima generazione votati alla sostenibilità ambientale.

Ed il mondo dell’industria automobilistica ormai ha preso questa strada. Le nostre città ormai sono piene di punti di ricarica dove si vedono auto ferme collegate alle colonnine per ricaricarsi.

Ma quanto costa ricaricare queste auto? Una analisi pubblicata sul sito “chenews.it” mette in luce proprio i costi delle ricariche delle auto elettriche.

Quanto di spende per fare il pieno ad una auto elettrica?

Dal punto di vista ambientale e dell’inquinamento, sulle auto elettriche si sa tutto. Sui prezzi delle auto elettriche al momento si sa che costano di più rispetto alle auto tradizionali, a benzina o diesel. Ciò che molti si chiedono però, è il costo della ricarica, cioè il costo del rifornimento di un veicolo elettrico. Fattore questo inevitabilmente determinante a prescindere dalla propulsione di una auto, che sia elettrica, a gasolio, a metano o a benzina.

Costi di ricarica per le batterie dei veicoli elettrici

Le auto elettriche sono il futuro. E ciò che spinge le case costruttrici a votarsi all’elettrificazione è oltre all’inquinamento, notoriamente un problema serio per le auto a propulsione termica, anche quello dei consumi di auto a benzina o diesel.

Il prezzo del pieno di verde o gasolio, mai come in questo periodo, è effettivamente un problema.

I rincari dei carburanti, arrivati a livelli record, spingono gli automobilisti s cercare alternative. E l’elettrico potrebbe diventare l’alternativa tanto agognata.

Ricaricare l’auto anche a casa propria potrebbe essere la soluzione più conveniente. In tutto si spenderebbe circa 20 centesimi di euro per kWh. E se servono 20 kWh per 100 km di autonomia, è evidente che per tale percorrenza la spesa sarebbe di 4 euro.

Auto elettriche: ecco i costi caso per caso

Molti potrebbero pensare che la soluzione sia ricaricare l’auto alla colonnina. Non è così. Infatti, pare che la soluzione migliore sia quella di ricaricare il veicolo nella propria abitazione. In questo caso, la spesa sarà, mediamente, circa 20 centesimi per kWh. Per 100 chilometri di autonomia si spendono circa 4 euro. La soluzione casalinga è quella più economica.

Infatti alle colonnine, man mano che passano i giorni, sempre più diffuse, per pagare occorre la carta ed in base alle varie tipologie di colonnine variano i costi.

Va detto che adesso esistono diversi tipi di colonnine, cioè:

  • AC: colonnina a corrente alternata;
  • DC: colonnina a corrente continua;
  • HPC High Power Charging;

Nello specifico i costi di energia sono:

  • AC: 40 centesimi a kWh;
  • DC: 50 centesimi a kWh;
  • HPC: 79 centesimi a kWh.

Confronto costi ricarica auto elettriche con costi rifornimento benzina, diesel e metano

distributore-benzina

Partiamo dal presupposto che la grande efficienza delle auto elettriche è soprattutto sui costi. Infatti il percorrere 100 Km con una auto elettrica ha costi inferiori rispetto ad una auto  con motore a combustione di quelli classici. Come detto però, molto dipende dal modo con cui un utente della strada con auto elettrica, ricarica la propria auto.

Per esempio, utilizzando la ricarica a casa, avendo l’impianto elettrico di casa con il fotovoltaico, notoriamente più economico, è evidente che il risparmio della ricarica rispetto al distributore canonico di gasolio e benzina, è enorme.  Con un impianto tradizionale invece, come spiegato prima, si spendono circa 4 euro per 100 km di percorrenza. In questo caso, se su gasolio e benzina il risparmio è ancora ingente, non lo è con le auto a metano con le quali si spende più o meno la stessa cifra (ma ultimamente anche il metano sta lievitando come prezzi alla pari del gasolio e della benzina).

Ricaricare la batteria delle auto elettrificate alle colonnine in corrente alternata invece porta l’esborso a circa 8 euro per 100 Km ed in questo caso si risparmia con una auto a metano e la spesa è del tutto paragonabile a quella che si ha con una moderna auto diesel.

Peggio ancora con le colonnine di ricarica veloce, dove il costo arriva ad 11 euro per 100 Km di percorrenza con una auto elettrica. In questo caso il costo è simile a quello delle auto a benzina.

 

Looks like you have blocked notifications!