in

Auto a metano: ecco se conviene acquistarle nel 2022

Proviamo a capire se acquistare un’auto a metano oggi risulta ancora interessante, considerando i diversi fattori in gioco

In virtù della sempre più concreta diffusione delle auto elettriche, o elettrificate (queste ultime sono ancora le più apprezzate della categoria), e dell’aumento di prezzo nell’ultimo mese proviamo a capire se acquistare un’auto a metano oggi risulta ancora interessante.

Partendo da un’analisi condotta dall’informato portale DriveK, basiamo i dati su una percorrenza standard pari a 15mila chilometri. Nello specifico, sulla base dei dati relativi allo scorso mese di ottobre, si può applicare un paragone fra le differenti possibilità di alimentazione presenti oggi e a disposizione delle attuali automobili. Si può, già in partenza, dire che le auto a metano dicono la loro in termini di consumi applicati che non forniscono sicuramente dati sconfortanti: anche nel confronto con le moderne elettriche e con le vetture alimentate a GPL.

Precisiamo che i prezzi ragionati per l’analisi sono chiaramente medi su scala nazionale (ovvero possono variare in base a zone e fornitori). Così come i consumi che vengono intesi “medi” e derivano da prove effettuate dal portale. Si può perciò ammettere che effettivamente pensare ad un’auto a metano, oggi, conviene ancora, soprattutto se si trovano ancora offerte su auto a metano di questo tipo.

I dati sulle auto a metano appaiono sicuramente incoraggianti

La situazione dei prezzi del metano dovrebbe migliorare a breve, specialmente in concomitanza con l’inizio della prossima primavera quando i consumi generalmente calano e i prezzi si abbassano. Nello specifico, il prezzo del carburante destinato alle auto a metano potrebbe salire ancora per poi trovare una opportuna stabilizzazione per cominciare una decrescita a partire dall’inizio del nuovo. Il costo attuale, più elevato rispetto agli standard canonici, non dovrebbe fare desistere.

Tendenzialmente, con i prezzi relativi allo scorso mese di ottobre, la situazione premia le elettriche e le auto alimentate a GPL. Al terzo posto, in termini di euro spesi per 15mila chilometri percorsi c’è però proprio l’auto a metano che si lascia alle spalle diesel, PHEV, full-hybrid e soprattutto benzina.

Il confronto propende nettamente a favore delle auto a metano nei chilometri effettivamente realizzati con 1 litro, chilogrammo o kW di carburante/energia. Nel caso del metano infatti si percorrono almeno 25 chilometri, dato nettamente superiore a diesel, PHEV e full-hybrid ferme a circa 20 chilometri, quindi benzina e GPL a 15 chilometri ed elettriche a 6 chilometri per kW.

Riportiamo di seguito la tabella comparativa:

euro/15.000 KmKm/Kg-L-kWeuro/Kg-L-kW
Benzina1730151.730
Full-hybrid1298201.730
PHEV1298201.730
Diesel1185201.580
Metano930251.550
GPL800150.800
Elettrico50060.200 (euro/kW)

Dati aggiornati ad ottobre 2021

Conviene acquistare un’ auto a Metano nel 2021 / 2022 ?

Pare evidente quindi che acquistare un’auto a metano conviene ancora oggi, ma bisogna considerare anche la distribuzione sul territorio dei rivenditori che in passato è stata fra le spine nel fianco di questa tipologia di vetture.

Leggi anche: Caro Metano 2021 distributori a rischio di chiusura.

FONTE: DriveK

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento