in

Alfa Romeo: in Cina danno per sicuro l’arrivo di Zhou

Dovrebbe essere il giovane pilota cinese Zhou il compagno di squadra di Valtteri Bottas in Alfa Romeo nel 2022

Guanyu Zhou

Sembra sempre più probabile l’arrivo di Guanyu Zhou nel team Alfa Romeo Racing di Formula 1. Il giovane pilota cinese è attualmente al secondo posto nel campionato di Formula 2 dietro l’australiano Oscar Piastri. Del probabile arrivo del pilota cinese in Alfa Romeo se ne parla già da mesi ma dalla Cina nelle scorse ore sono arrivate nuove indiscrezioni che sembrano confermare l’imminente approdo del giovane pilota nell’ex team Sauber.

Alfa Romeo: dalla Cina danno per certo l’arrivo di Guanyu Zhou

Un concessionario ufficiale di Alfa Romeo in Cina nelle scorse ore ha esposto un cartello in cui si festeggia l’approdo di Zhou in Formula 1 nel team guidato dal numero uno Frederic Vasseur. Ovviamente non sappiamo se si tratti di un errore o di un concessionario fin troppo ottimista sull’approdo del proprio connazionale in F1. Quello che è certo è che Zhou è comunque considerato una delle principali pretendenti al posto di Antonio Giovinazzi nel 2022.

A proposito del pilota italiano nelle scorse ore è giunta la voce che avrebbe già ricevuto dal team Alfa Romeo la conferma che non sarà lui il compagno di Valtteri Bottas nel campionato del mondo di F1 del 2022. Il pilota italiano dopo 3 stagioni conclude dunque la sua esperienza nel team del Biscione e più in generale anche quella in Formula 1.

Guanyu Zhou porterà in dote ad Alfa Romeo una sponsorizzazione di oltre 30 milioni di euro, una somma troppo importante per un team di Formula 1 come quello del Biscione che vivacchia in fondo alla griglia del campionato da molti anni. Ricordiamo che nelle scorse settimane oltre a Zhou gli altri pretendenti all’ultimo sedile di Formula 1 erano Oscar Piastri e Nyck de Vries ma a quanto pare alla fine ad avere la meglio è stato proprio il cinese.

Alfa Romeo Racing il prossimo anno dunque prenderà parte al campionato di Formula 1 con una nuova coppia di piloti. Le gerarchie saranno ben definite con Valtteri Bottas che sarà il numero uno e il giovane Zhou che invece sarà il secondo pilota.

zhou
Guan Yu Zhou sarà il compagno di squadra di Valtteri Bottas in Alfa Romeo secondo le ultime voci che arrivano direttamente dalla Cina

Si spera naturalmente che con il cambiamento delle regole di F1 che entreranno in vigore il prossimo anno, il team svizzero diretto da Frederic Vasseur possa migliorare la propria situazione dopo un 2021 che è stato assolutamente da dimenticare al pari del 2020. Vedremo dunque che novità arriveranno dal team del Biscione per quanto concerne il prossimo campionato che partirà a marzo del 2022 e che si spera possa portare non solo maggiore spettacolo ma anche una sorta di avvicinamento tra i team presenti in griglia per rendere più avvincenti e incerte le gare di Formula 1 che ormai da troppi anni vedono spesso protagonisti solo pochi team.

Ti potrebbe interessare: Per Frederic Vasseur quelle su Zhou sono soltanto “speculazioni”

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento