in

Citroën C4 L potrebbe arrivare in Europa nel corso del 2022

La produzione dovrebbe avvenire nello stabilimento Citroën presente a Madrid (Spagna)

La Citroën C-Elysée è stata progettata con l’obiettivo di raggiungere i consumatori con un prodotto a basso costo e in versione berlina in alcuni mercati come quello dell’Iran. Secondo un famoso sito Web francese, la casa automobilistica di Stellantis starebbe lavorando sul successore della C-Elysée che dovrebbe essere venduta in Tunisia e Turchia direttamente da Stellantis nel corso del 2022 con il nuovo nome di Citroën C4 L.

Conosciuta interamente con il nome in codice Progetto C43, la nuova C4 L dovrebbe essere presentata ufficialmente entro la fine del prossimo anno, ma non a seguito di una strategia definita. Secondo la stessa fonte, questa scelta arriva dopo che il Progetto C44 è stato modificato.

Citroën C4 L: potrebbe arrivare in Europa nel corso del 2022

Si tratta di un SUV compatto basato sulla nuova C4 di cui Citroën avrebbe modificato il design con una futura C3 Aircross da 4,30 metri. Questo probabilmente prenderà il posto della C4 Cactus nel programma C-Cubed in una versione realizzata per i mercati emergenti, in questo caso Brasile e India come la nuova C3.

Ritornando alla nuova Citroën C4 L, in Europa dovrebbe essere prodotta a Madrid (in Spagna) dove attualmente viene assemblata la nuova C4. Quindi, almeno da queste prime informazioni, potrebbe trattarsi di una versione berlina dell’attuale crossover coupé.

Con l’inizio della produzione fissato ad ottobre 2022, la C4 L riceverà anche una versione cinese, ma con motore 100% elettrico. Oltre al successore della C4 Cactus, ci sarà un terzo modello del programma C-Cubed che potrebbe essere una berlina basata sulla piattaforma CMP e con la possibilità di essere prodotta in Argentina.

Proprio come la nuova C3 per i mercati emergenti, che somiglia molto alla C3 europea, la Citroën C4 L spagnola potrebbe essere modificata per prendere il posto della C4 Lounge. Ciò significa anche che in America Latina sarà disponibile soltanto una berlina del gruppo Stellantis: la Fiat Cronos.

In ogni caso, le performance di vendita di questa C4 dipenderanno principalmente dal mercato cinese dove, come detto poco fa, sarà disponibile solo in versione full electric.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento